Un Uomo – s Guida a indossare T-shirt, migliori magliette per ragazzi magro alti.

Un Uomo - s Guida a indossare T-shirt, migliori magliette per ragazzi magro alti.

Quando si tratta di t-shirt e stile, opinioni spesso si dividono in due campi.

Ci sono quegli uomini, la stragrande maggioranza di loro, che vedono tee come un fiocco armadio che è appropriato per quasi ogni occasione, e può essere indossato con poco o nessun pensiero.

Poi ci sono i tradizionalisti, poco numerosa, ma vocali, che si sentono t-shirt sono assolutamente giovanile e sciatta di bell’aspetto, e non dovrebbe mai essere indossati al di fuori di una palestra o di distanza dalla spiaggia.

Mi piacerebbe suggerire una via di mezzo: t-shirt come un classico, pezzo versatile di abbigliamento adatto da indossare in alcune occasioni, ma non altri. Permettetemi anche di suggerire che, anche se t-shirt costituiscono una semplice graffetta del proprio guardaroba, ci sono modi per indossare meglio, e peggio.

Oggi tratteremo i pro ei contro di questo elegante, senso comune approccio al tee, ed esplorare come, quando, e dove al rock uno. Benvenuto nella migliore guida maledetta per T-shirt su internet.

La storia della T-shirt

Mentre t-shirt hanno un aspetto decisamente moderno, le loro origini – come una canottiera – tornare indietro più di un secolo.

L’originale "canottiere" sono stati uniti a fondo per creare un insieme di un pezzo intimo – di conseguenza, il "unione" completo da uomo. Quando i produttori iniziarono a creare separate, set di due pezzi, la canottiera moderno è nato.

Durante la rivoluzione industriale, gli avanzamenti nella tessitura e la produzione di tessuto di cotone birthed indumenti intimi che erano più traspirante e accessoriata di loro spesso larghi e precursori grezzi (se fossero tutt’altro che morbido e fresco come tee sono oggi). “T-shirt” durante il 19 ° secolo comunemente assunto la forma di cime di due pezzi si adatta sindacali uomini indossavano sotto i loro vestiti, che i minatori e lavoratori portuali hanno preso a indossare da solo con i pantaloni mentre loro lavoravano.

Intorno alla fine del 20 ° secolo, la US Navy ha iniziato ad emettere magliette ai suoi marinai, e gli altri rami delle forze armate sarebbe seguire l’esempio nei decenni a venire. Queste magliette sono stati progettati per essere indossati sotto la propria divisa, ma i soldati, marinai e marines, in particolare coloro che combattono in climi attualità soffocanti, spesso rimossi loro top uniforme al fine di lavorare solo nelle loro magliette e pantaloni.

La seconda guerra mondiale ha prestato la maggiore accettazione canottiera come outerwear, così come alcuni cachet eroica. I soldati hanno continuato a portare di nuovo a casa intorno alla casa, e civili hanno adottato la pratica pure. Come Sears, Roebuck and Co. catalogo 1940 diceva: “non è necessario essere un soldato di avere la tua t-shirt personali.”

Dopo la seconda guerra mondiale, i veterani hanno continuato a indossare le magliette con i pantaloni mentre si lavora intorno alla casa. Poi, nel 1950, film come I Wild Ones. Un tram chiamato desiderio. e Ribelle senza un motivo. reso popolare la canottiera come outerwear stand-alone. Marlon Brando e James Dean prestato tee un’aria di ribellione tagliente, trasformandolo in un emblema di freddo maschile. E mentre così comunemente accade, la classe media ben presto cooptato come proprio ciò che era stato precedentemente lavorando usura della classe.

Avanzamenti nella serigrafia nel 1960 birthed una nuova ondata di tees grafiche che sfoggiava tutto, dai nomi di band a slogan politici. T-shirt è diventato uno dei grandi democratizzatori di abbigliamento americana; mentre il taglio, sartoria, e tessuto dei propri capi aveva già segnalato la propria identità e la classe, standardizzati, magliette poco costose divennero i nuovi veicoli per l’espressione personale.

tees grafiche andare tutto il viaggio di ritorno a anni ’30 e ’40, come si vede nel 1942 Vita fotografia a sinistra. Ma hanno veramente decollato negli anni ’60, insieme con i progressi nella serigrafia.

E fu così che un capo di abbigliamento non avreste visto su una sola persona cammina per strada 75 anni fa, è diventata l’uniforme di fatto nazionale degli Stati Uniti.

Quando indossare una T-shirt

Eppure, t-shirt hanno anche un robusto, storia iconoclasta, e mantenere il comfort, l’accessibilità e la praticità che li ha resi così popolari in primo luogo. Essi non possono mai essere un matrimonio o usura funerale, ma, soprattutto quando indossato a destra, possono essere alla moda e adatti per più di un semplice andare in spiaggia o in palestra.

Qual è il codice di abbigliamento? T non sono adatti per le situazioni formali tutta la strada fino a “venerdì casual” al lavoro (a meno che non si lavora in un ufficio molto casual). Tutto ciò che si sente come un “evento” non è il posto per una t-shirt. Sono migliore per le attività e hang-out che sono liberamente organizzati e laid-back.

Come attivo sarai? T sono state fatte per lavoro, lo sport, e in generale fare le cose. Quanto più sarete in movimento e la sudorazione, la più appropriata che indossa una t-shirt sarà.

Quanti anni hai? T-shirt sono più adatti per i giovani, di quelli in età post-universitari.

Qual è il vostro costruire? Quasi tutti i vestiti un aspetto migliore su un fisico in forma, ma questo è particolarmente vero per le t-shirt. Se sei in sovrappeso o sottile, il tee sarà o aggrapparsi e sottolineare la pancia, o drappo senza vita sopra la cornice magro. Così pure, il contrasto tra il manicotto e la vostra pelle sarà attirare l’attenzione le braccia alternativamente grassocce o ossee. Così gli uomini sottili e in sovrappeso sembrano sempre meglio in indumenti come camicie da sera e giacche sportive che aggiungono una struttura per la loro struttura, costruire le loro spalle, prendere nella loro vita, e formano una forma di v più maschile. Anche le magliette casual come henleys e polo a maniche corte sono più lusinghieri per i grandi uomini, in quanto includono i dettagli intorno alla scollatura che attirano l’attenzione verso il volto e lontano dalla pancia. Queste opzioni sono altrettanto facile e comodo come t-shirt, e sono quasi sempre una scelta migliore per la maggior parte degli uomini, anche quelli che sono in forma e possono più facilmente ottenere via con indossando tee.

Vuoi fare una buona prima impressione? In qualsiasi modo si fetta, t-shirt non sono l’abito più bello là fuori, indipendentemente dal vostro tipo di corpo. Così ogni volta che sei fuori a fare qualcosa in cui si potrebbe desiderare di fare una buona prima impressione, è meglio indossare qualcosa di un po ‘più nitida. Ciò significa tees sono grandi per appendere fuori intorno alla casa, ritrovi con i vecchi amici e fare commissioni (soprattutto se sei sposato, uno scapolo non sa mai se incontrerà una donna speciale al supermercato!), Ma sono meno ideale per feste e ritrovi dove si sta andando ad essere incontrare un sacco di persone nuove.

Come scegliere una T-shirt

Cose come forma, materiale, e il design possono tutti avere un grande effetto su come una t-shirt sembra.

In forma

Fit è la pietra angolare di buon stile. Ma mentre noi spesso pensiamo di questa dimensione per quanto riguarda gli indumenti come la tuta e camicia di vestito, è importante per ottenere una buona misura nella vostra t-shirt, troppo.

Dimensioni / tenuta. Una t-shirt deve essere né troppo larghi né troppo stretto. Se è troppo grande, si drappo e l’abbassamento come una federa ed essere poco lusinghiero. Troppo stretto e ti guarda come una salsiccia ripiena – uno sguardo che può leggere come una combinazione di narcisistico, fiammeggiante, e / o douchey. Se sei in forma, e hanno un buon costruire, si può inclinarsi verso stretta su più flessibile. Se stai portando il peso supplementare, si sporge verso una forma più flessibile – ma non andare troppo lontano, come troppo tessuto in più servirà solo a farti sembrare più grande, piuttosto che piccoli.

cuciture sulle spalle. Le cuciture in cui le maniche si attaccano al corpo dovrebbe idealmente esattamente allineata con cui la spalla finisce piuttosto che in basso sul braccio o verso il collo.

Maniche. maniche di un tee dovrebbe colpire circa a metà superiore del braccio. Maniche che si estendono un po ‘più in basso può guardare proporzionale se si è molto alto.

Lunghezza. Il bordo inferiore del T dovrebbe colpire non superiore i fianchi, almeno coprire la cintura, e idealmente estendere alcuni pollici sotto di essa. Qualsiasi più breve e si sta dirigendo verso diaframma terriotry, e correre il rischio di mostrare la schiena / culo crepa / pancia quando ti pieghi. Più lungo di quello e la camicia inizia trend in una camicia da notte.

Forma. Evitare tee boxy che indossano come un pannello sandwich con le maniche. Si desidera che il tee da tagliare in modo che segue la forma del tuo corpo un po ‘.

Un tee ben aderente che colpisce tutti questi parametri possono essere difficili da trovare, ma vale la pena cercando. E anche se può significare $ 25 invece di $ 5 che tee turistica, si noterà la differenza e non tornerà.

Collare / Collo

T-shirt sono dotati di due tipi principali di scollature: l’equipaggio e il v-collo. Ogni funziona meglio secondo l’aspetto uno sta andando per, così come le proporzioni del viso e del corpo.

Il collare equipaggio. Questa è l’opzione più classico, e offre uno sguardo senza tempo. E ‘meglio si adatta alle uomini che hanno una corporatura esile e telaio, come il collare attira l’occhio dello spettatore fuori, ampliando la scollatura e creando l’apparenza di spalle più squadrata. Il collare equipaggio è anche una buona scelta per gli uomini con il collo più lungo e volti più stretti, mentre bilancia e aggiunge proporzione a queste caratteristiche.

Il v-collo. A v-collo ha un aspetto formale, leggermente inferiore al collare equipaggio, e aggiunge un po ‘di interesse più visivo e lo stile al tee standard. E ‘particolarmente adatto per l’uomo più basso, in quanto rende uno apparire meno squadrata e aggiunge un po’ di altezza per l’aspetto. Essa integra gli uomini con più rotondo e / o superfici più ampie pure. Non mi consiglia un scollo a V per quelli di dimensioni maggiori, tuttavia, come il v tende ad attirare l’occhio verso il ventre.

Mostrando un po ‘di capelli petto è bene quando si indossa un scollo a V, ma evitare troppo profondo di una v; il punto del v dovrebbe colpire non più di circa 3 pollici dalla linea clavicola. Lasciare le scollature alle signore.

Ci sono altri tipi di scollature tee là fuori – come il girocollo o in barca – ma questi sono raramente una buona occhiata per gli uomini.

Materiale

In generale, la scelta di t-shirt in cotone 100% è la strada da percorrere. Naturale, morbido, fresco, e statico-resistente, il cotone guarda e si sente grande. Una miscela 50/50 di poliestere è un’opzione decente pure; la fibra sintetica è meno traspirante, pillole più facilmente da usura e aumenta statica, ma rende la camicia meno umidità assorbente e incline alla formazione di grinze e contrazione. Tees realizzati interamente da tessuti sintetici speciali possono evacuare la traspirazione meglio, ma sono adatti solo per usura di allenamento, e se non si sta lavorando su un grande sudore, si sentono molto meno comodo di puro cotone.

Non vi è necessariamente una correlazione tra lo spessore del tessuto un di t-shirt e la qualità; pima e cotone egiziano, per esempio, sono realizzati con fibre più lunghe e sono più leggeri di cotone regolare ma anche più morbido e più durevole. In generale, comunque, i T spessi aspetto più sostanziale e messi insieme. Più sottile, tees gauzier tendono a guardare più economico e sloppier, e possono aggrapparsi alle vostre maniglie pancia / amore in modo poco lusinghiero.

tee più sottili in un colore neutro tendono a guardare più come magliette di t-shirt. La differenza principale tra i due capi è peso del tessuto; magliette sono più sottili, e si adattano anche più strettamente al fine di assorbire il sudore.

Colore / modello / design

T-shirt possono essere suddivisi in due grandi categorie: classico e grafica.

I tee ricerca più classici sono quelli che vengono in colori solidi tradizionali:

  • Bianco – con le sue origini nelle canottiere di marinai e soldati, è il nonno di tutti. Quando accoppiato con i jeans, evoca ancora echi di “ribelli senza causa” che ha trasformato il capo in outwear nel periodo post-bellico.
  • Navy – quasi sempre sharp-looking.
  • Gray – un colore lusinghiero, ma mostra facilmente ascella sudore.
  • Nero – è più difficile da tirare fuori, come sembra un po ‘più netto e più difficile (anche se questo può essere ciò che si sta andando per).

Altri colori dal rosso al verde al viola può funzionare bene anche, a seconda del tono della pelle.

A sinistra: erica o fasciate colori solidi look più casual, ma sono belli. Medio: camicie a righe sono proprio dietro di colori a tinta unita in aspetto classico, e sono un buon modo per aggiungere varietà alla vostra collezione tee. A destra: Tasche sul tee sono anche un bel tocco.

tees grafiche entra in scena più tardi rispetto ai loro omologhi in tinta unita, e quindi hanno una più moderna e più giovane, si sentono a loro. Sono anche più casual. E il più audace / grande l’immagine diventa, più informale diventa. Così, tees grafiche di tutti i tipi sono meglio riservati per cose come andare in palestra, fare commissioni, e laid-back ritrovi. Tees dal tuo alma mater o la vostra squadra del cuore funzionano bene per guardare la partita a casa con gli amici, o allo stadio, ma non per cene.

Scegli tees grafiche che lo sport disegni interessanti e di buon gusto; evitare di gigante, urlando loghi, metallici, gag divertenti e immagini ironiche, i quali leggono come lowbrow e piuttosto giovanile.

Graphic t-shirt che sono troppo occupati non vengono fuori bene. Mantenere i disegni semplici e di buon gusto. I può essere di parte, ma penso che i nostri tees AOM rispondono bene questo marchio!

T-shirt che includono un po ‘di ispirazione può aiutare a ottenere la giusta mentalità per un’attività; So che mettere su qualcosa come la mia forza e onore tee prima di colpire la palestra mi ricorda per andare al lavoro. tees grafici possono essere una buona conversazione di avviamento troppo, ma il messaggio non deve sopraffare la vostra prima impressione, né provocare una reazione sfavorevole ancor prima di aver aperto la bocca. Non portare con la t-shirt.

(A proposito, se avete un po ‘di tees grafici da liceo o all’università che non sono più davvero indossabile, ma non è possibile eliminare per ragioni sentimentali, una buona soluzione è quella di avere loro trasformati in una trapunta.)

Suggerimenti per aver indossato una T-shirt con stile

Coppia tinta unita tees bianco o grigio con denim scuro o cachi. Uno sguardo incredibilmente classico che è difficile da fare il male. Maglie collo a giro guardano soprattutto intelligente con cachi.

Coppia navy / tee blu con cachi. pantaloni leggeri con una camicia scura in generale sembra meglio di blu-on-blu.

Se il colore dominante di un tee grafica è scuro, l’associazione con un fondo più leggero. E viceversa.

Strati con cura. Mentre alcuni tizi moderne hanno adottato l’aspetto giacca sportiva / giacca sportiva + t-shirt, molti esperti di stile non sono grandi appassionati di esso. La formalità relativa dei vasi giacca con la casualità del tee. Se avete intenzione di mettere un tee sotto una giacca sportiva, la giacca deve essere una specie casuale uno – pensare consistenza, morbidi drappeggi, e tessuti naturali. Anche allora, sarà un aspetto migliore se si scambia il tee per un casual button-down.

Conclusione

T-shirt sono diventati un semplice go-to fiocco di armadi casuali maggior parte degli uomini. Ma questo non significa che si dovrebbe prendere e portarli senza alcun pensiero. Prestando attenzione a cose come forma, colore e stile, si può elevare l’umile tee in un versatile, classico pezzo di abbigliamento che si sente grande e sembra tagliente.

Related posts

Related posts