Miglior Bonsai, migliori bonsai per interni.

Miglior Bonsai, migliori bonsai per interni.

Anche se ci sono numerose specie di alberi da considerare quando si cresce bonsai. se si vuole essere coinvolti con questo tipo di forma d’arte, è probabile che si desidera che il migliore albero bonsai con cui lavorare per la propria regione e preferenze personali. In primo luogo, se si fosse appena agli inizi, quindi vi consigliamo di considerare il hawaiana Umbrella Tree. Poiché questo particolare tipo di albero può rimanere in casa tutto l’anno, sembra una pianta d’appartamento ed è facile da coltivare. Tuttavia, tenere a mente questo è solo un esempio di molti alberi che sarebbero considerati i migliori bonsai.

Si potrebbe anche guardare il foglio del salice Ficus, anche considerato uno dei migliori bonsai per principianti. L’altro nome è la Mexicana Ficus. Non importa come lo chiamate, questo albero è bella con foglie verde chiaro che sono allungate. In realtà, molte persone dicono che le foglie del salice Leaf Ficus assomigliano l’albero disposti a piangere, da cui il nome. Questo albero fa abbastanza bene con condizioni interne e in tutti i livelli di illuminazione. In genere, questo albero sembra migliore quando curato per circa sette pollici di altezza e ancora una volta, un vassoio di umidità è altamente raccomandato.

Poi un altro della migliori bonsai è il Melograno Nano, che è al tempo stesso popolare e ammirato. Oltre ad essere facile da coltivare, questa specie produce anche magnifica frutta e fiori. Si potrebbe confrontare il bonsai Melograno Nano a quella di un albero di melograno dimensione piena, solo più piccolo. Le foglie sono la stessa forma, solo un po ‘più fine e la frutta e fiori, più piccolo. Se si desidera un albero bonsai piccolo, questa sarebbe una scelta eccellente. Durante la stagione di fioritura, potrete godere di splendide giallo-arancio fiori stile tromba e il tronco è naturalmente torsione che ha un aspetto nodoso e antica.

Basta ricordare, c’è una lunga lista di alberi che sarebbero considerati tra i migliori bonsai. Infatti, quasi ogni pianta può essere addestrato in stile bonsai, anche se ci vuole pazienza e dedizione. Della parte superiore, si vuole mettere a fuoco la vostra attenzione su cipressi, pini, Azalea, Agrifoglio, Serissa, Fig, cedro, Camelia, e, naturalmente, melograno. Altri alberi che fanno ottimi bonsai includono Zelkova, ciliegio, faggio, acero e, anche se in genere richiedono un po ‘di lavoro. Indipendentemente dal albero si sceglie, una volta che hai imparato con successo il processo, vi possiamo garantire non vi staccherete.

Related posts

Related posts