infezione da micobatteri atipici, tb atipico.

infezione da micobatteri atipici, tb atipico.

Qual è l’infezione da micobatteri atipici?

micobatteri atipici possono causare molti diversi tipi di infezioni, che sono divisi in quattro sindromi cliniche:

  • Malattia polmonare
  • linfadenite
  • Pelle e le malattie dei tessuti molli
  • malattia disseminata

Infezione della pelle tende a provocare noduli e placche crosta. Gli ascessi possono svilupparsi in pelle e ossa infezioni.

Che cosa provoca l’infezione da micobatteri atipici?

Ci sono diverse specie di Mycobacterium. Fino ad oggi sono stati identificati almeno 30 specie di micobatteri che non causano la tubercolosi o la lebbra. Alcuni di quelli che causano infezioni da micobatteri atipici includono:

  • Mycobacterium avium intracellulare
  • Mycobacterium kansasii
  • Mycobacterium marinum
  • Mycobacterium ulcerans
  • Mycobacterium chelonae
  • Mycobacterium fortuitum
  • Mycobacterium abscessus

Mycobacterium avium intracellulare e Mycobacterium kansasii principalmente causare malattie polmonari simili alla TBC polmonare, mentre Mycobacterium marinum, Mycobacterium ulcerans, Mycobacterium fortuitum e Mycobacterium chelonae causare infezioni della pelle.

Quali sono le caratteristiche cliniche di infezione da micobatteri atipici?

Le caratteristiche cliniche della infezione da micobatteri atipici dipendono dai micobatteri infettanti.

  • Conosciuto anche come MAC (Mycobacterium avium complex)
  • La maggior parte comune infezione tubercolare non micobatteri associata con l’AIDS
  • I sintomi includono febbre, ingrossamento dei linfonodi, diarrea, affaticamento, perdita di peso e mancanza di respiro
  • Può svilupparsi in MAC polmonare
  • Le lesioni cutanee sono rari
  • Può causare un’infezione cronica dei polmoni simili a tubercolosi polmonare
  • In secondo luogo più comune infezione tubercolare non micobatteri associata con l’AIDS
  • I sintomi includono febbre, ingrossamento dei linfonodi e crepitii polmonari e dispnea
  • Le lesioni cutanee possono verificarsi solo o come parte di una malattia più diffusa
  • Conosciuto anche come granulomi fishtank
  • infezione raro che si verifica più spesso nelle persone con esposizione ricreativo o professionale a acqua dolce o salata contaminati
  • Di solito un singolo nodulo o pustola che si rompe per formare un mal di croccante o ascesso
  • Altri grumi possono verificarsi intorno alla lesione iniziale. in particolare lungo le linee di drenaggio linfatico (forme sporotricoide)
  • Il più delle volte colpisce gomiti, ginocchia, piedi, nocche o le dita
  • Le lesioni multiple e malattia diffusa possono verificarsi nei pazienti immunocompromessi
  • Raramente causa articolazioni rosse, gonfie e doloranti
  • Conosciuto anche come l’ulcera di Buruli
  • L’infezione più comune in Europa centrale e Africa occidentale intorno alle zone di vegetazione lussureggiante e paludi, ma può verificarsi anche in Australia
  • Solitario, indolore e, a volte pruriginosa nodulo di 1-2 cm sviluppa circa 7-14 giorni dopo l’infezione attraverso la pelle rotta
  • Su uno o due mesi nodulo può rompersi per formare un’ulcera superficiale che si diffonde rapidamente e può coinvolgere fino al 15% della superficie della pelle del paziente
  • Infezioni gravi possono distruggere i vasi sanguigni, nervi, e invadono l’osso
  • la distribuzione in tutto il mondo. trovato in acqua di rubinetto e altre fonti d’acqua
  • Può causare malattie polmonari, infezioni articolari. malattie degli occhi e altre infezioni di organi
  • Può causare non-guarigione delle ferite, noduli sottocutanei o ascessi
  • L’immunosoppressione può causare lesioni Disseminata in tutto il corpo
  • Sottospecie di M. chelonae
  • Trovato in acqua, il suolo, la polvere, gli animali
  • Raramente causa la malattia negli esseri umani
  • Può causare infezioni della pelle dopo punture
  • Può causare infezioni polmonari e infezione disseminata nelle persone immunodepressi
  • la distribuzione in tutto il mondo. si trovano in stato naturale o trasformati fonti d’acqua, liquami e sporcizia
  • malattia, osteomielite, infezioni articolari cutanee locali e malattia oculare può verificarsi dopo un trauma
  • immunosoppressione grave, in particolare l’AIDS, può causare la pelle diffusi e le lesioni dei tessuti molli
  • Spesso la causa della ferita chirurgica e-site infezioni da fonti di acqua contaminata
  • Provoca una mancata guarigione ulcerosa lesione cutanea e / o noduli sottocutanei
infezione da micobatteri atipici

Come viene diagnosticata l’infezione da micobatteri atipici?

micobatteri atipici sono diagnosticati sulla cultura del tessuto. sono richieste condizioni specifiche, come ad esempio temperatura fresca, in modo che il laboratorio devono essere informati del sospetto del clinico di questa diagnosi. Le infezioni hanno caratteristiche patologiche specifiche sulla biopsia cutanea.

Altri strumenti diagnostici utilizzati includono studi di imaging radiografici e, più recentemente, di reazione a catena della polimerasi (PCR) test sui tamponi di ulcere o biopsie dei tessuti.

Qual è il trattamento di infezioni da micobatteri atipici?

Trattamento delle infezioni micobatteriche atipiche dipende dal microrganismo e la gravità dell’infezione. Nella maggior parte dei casi è necessario un ciclo di antibiotici. Questi includono la rifampicina. etambutolo, isoniazide, minociclina. ciprofloxacina, claritromicina, azitromicina e Cotrimoxazole. Solitamente trattamento consiste di una combinazione di farmaci.

Prendere in considerazione i seguenti punti quando si trattano infezioni da micobatteri atipici con antibiotici:

  • Specie Mycobacterium marinum sono spesso resistenti a isoniazide, streptomicina, pirazinamide, e l’acido para-aminosalicilico. antimicrobici efficaci includono tetracicline. fluorochinoloni, macrolidi, e sulfamidici. Il trattamento deve essere per almeno 4-6 settimane, e talvolta fino a due mesi.
  • Mycobacterium kansasii devono essere trattati con almeno 3 farmaci per 12-18 mesi. Uno dei farmaci devono essere rifampicina. che è ancora la pietra angolare del trattamento per queste infezioni.
  • Mycobacterium chelonae è meglio trattata con claritromicina o azitromicina in infezioni localizzate, in particolare se usata con pulizia chirurgica. diffuse infezioni richiedono un trattamento di combinazione, di solito un macrolide e un aminoglicoside.
  • Trattamento di Mycobacterium ulcerans è più successo se il trattamento è iniziato nelle lesioni meno di 6 mesi con un diametro inferiore a 10 cm. Rifampicina e streptomicina sono gli attuali antibiotici raccomandati.
  • La chirurgia è usato come aggiunta al trattamento antibiotico in pazienti con infezioni gravi. La maggior parte delle lesioni alla fine spontaneamente guarire dopo 6-9 mesi, ma possono lasciare dietro cicatrici estese e deturpazione.
  • i malati di AIDS in materia di HIV farmaci inibitori della proteasi non possono essere trattate con rifampicina perché la rifampicina aumenta in modo significativo la ripartizione di questi farmaci. Rifabutina è una valida alternativa.

La rimozione chirurgica dei linfonodi infetti e sbrigliamento aggressivo delle lesioni cutanee infette è a volte necessario. In casi gravi, innesti cutanei possono essere necessarie per riparare la ferita chirurgica.

Informazioni correlate

Riferimenti:

  • Ed Rook A, Wilkinson DS, Ebling FJB, Campione RH, Burton JL. Textbook of Dermatology. Quarta edizione. Blackwell pubblicazioni scientifiche.

Su Dermnet NZ:

Altri siti web:

Related posts

  • Malattie batteriche della pelle, batterica faccia infezione della pelle.

    L’apprendimento Obiettivo Descrivere come impetigine, erisipela e cellulite vengono acquisiti e le opzioni di trattamento disponibili Punti chiave impetigine è una infezione della pelle altamente contagiosa batterica più …

  • Acido borico per infezioni del lievito in Cani, acido borico infezione agli occhi.

    Diagnosi di infezioni di lievito in Cani Un lievito infezione può colpire cani di tutte le età e si manifestano attraverso vari sintomi, a seconda di quale area è interessato. Lievito infezioni possono influenzare la …

  • Sono Ci Rimedi naturali per UTI in cani, cane tratto urinario trattamento di infezione.

    Rimedi naturali per UTI sono disponibili e possono essere una valida alternativa per il trattamento di antibiotici, che spesso provoca effetti collaterali nei cani. Non tutti i casi di infezioni del tratto urinario possono essere …

  • Gli antibiotici per il trattamento di Canine UTI, infezioni renali canina.

    I sintomi UTI Canine Anche se i sintomi di UTI non sono presenti all’inizio della malattia, è possibile notare alcuni segni di un’infezione in seguito: a spruzzo (anche se il cane è sterilizzato), la mancanza di …

  • Canine infezione delle vie urinarie, vescica cane provoca l’infezione, sintomi, trattamento, urinario cucciolo

    infezioni del tratto urinario Canine (UTI) e infezione cane della vescica (cistite) sono disturbi molto comuni nei cani. In alcune situazioni, infezioni del tratto urinario nei cani non possono causare alcun sintomo e …

  • Candidosi (infezione lievito, Candida) Leggi sui sintomi, un lievito infezione.

    Candidosi lievito infezione infezioni da Candida Panoramica si verificano comunemente nelle calde zone umide del corpo, come le ascelle. Di solito la pelle in modo efficace blocchi di lievito, ma qualsiasi guasto o tagli nella …

Related posts