I funghi possono trattare la depressione, curare la depressione.

I funghi possono trattare la depressione, curare la depressione.

Da Eugenia BONE

29 Novembre 2014

Ho provato funghi magici per curiosità e nella mezza età. Ero stato sul circuito micologica amatoriale per un paio di anni, ma le specie allucinogene raramente sono stati accennato le spedizioni di foraggiamento e le conferenze cui ho partecipato. E ‘quasi come se fossero la pecora nera della micologia: imbarazzante per gravi atleti tassonomia. Ho letto alcuni libri sul tema, ma la maggior parte erano guide di Tripper che non utilizzano, um, linguaggio specifico o scienza attuale. funghi psicoattivi erano stati in una sorta di ghetto scientifico mai da quando sono stati criminalizzati nel 1968. Ma ora il farmaco derivato dal fungo, psilocibina, viene finalmente riesaminati per le sue applicazioni mediche.

Uno studio pubblicato il mese scorso nel giornale della Royal Society Interface rispetto M.R.I.s del cervello di soggetti iniettati con la psilocibina con scansioni del loro normale attività cerebrale. I cervelli di psilocibina hanno dimostrato radicalmente diversi modelli di connettività tra le regioni corticali (le parti pensato di giocare un ruolo importante nella coscienza). I ricercatori hanno mappato queste connessioni, rivelando l’attività delle nuove reti neurali tra le regioni del cervello altrimenti scollegati.

I ricercatori sospettano che queste connessioni inusuali possono essere responsabili per l’esperienza escursionisti sinestetiche descrivono, di colori udito, per esempio, e vedere i suoni. La parte del cervello che elabora suono può essere connesso alla parte del cervello che elabora vista. Il leader dello studio, Paul Expert a King College di Londra, mi ha detto che la sua squadra dubitare che questa connettività psilocibina-indotta è durato. Pensano che stanno vedendo una modifica temporanea della funzione cerebrale del soggetto.

Il fatto che sotto l’influenza della psilocibina cervello si comporta temporaneamente in un modo nuovo può essere clinicamente significativo nel trattamento di disturbi psicologici come la depressione. “Quando si soffre di depressione, la gente rimane bloccata in una spirale di pensieri negativi e non possono uscire di esso”, ha detto il dottor Expert. “Si può immaginare che rompere qualsiasi modello che impedisce un funzionamento ‘corretta’ del cervello può essere utile.” Pensate a come intervento di un interruttore o di riavviare il computer.

Psilocybin è presente in una vasta gamma di funghi, soprattutto nel Psilocybe genere, anche perché esiste nel fungo non è completamente compreso. Una volta ingerito, psilocibina metabolizza a psilocina, che ricorda la struttura chimica di serotonina – un neurotrasmettitore che regola l’umore, l’appetito, il sonno, le funzioni cognitive come la memoria e l’apprendimento e sensazioni di piacere. Psilocina può simulare la serotonina, e stimolare i recettori della serotonina nel cervello.

Aneddoticamente, funghi psicoattivi possono influenzare positivamente nonsufferers anche. Lo hanno fatto per me. Ho mangiato il fungo come parte della ricerca per un libro. L’esperienza è durata circa quattro ore, molti dei quali ho trascorso all’aria aperta, ma sembrava durare molto più a lungo. Credo perché tutto quello che vedevo era così nuovo: il modo in cui l’aria è stato disturbato dietro il volo di un’ape, il modo in cui gli alberi sembravano respirare, come le nuvole e vento e le rocce ed erba tutto esistevano in una sorta di sfornare simbiosi.

Ho sperimentato un certo numero di piccole epifanie – Auto-realizzazioni in realtà – ma uno in particolare è rimasto con me. Come il farmaco ha portato fuori, sono andato in casa per fare un bagno caldo. Per un attimo ho pensato che potrebbe non essere una buona idea, come il tempo del bagno è quando le donne di mezza età possono essere molto autocritici e spietato, e non volevo che la vista della mia vita virare me in un brutto viaggio. Ma mentre nella vasca ho immaginato il mio corpo come una nave che mi stava prendendo per tutta la vita, e che ha reso bello. Ho smesso di sentirsi in colpa per invecchiando e rimpianto di perdere il mio aspetto. Invece, mi sono sentita commossa gratitudine. E ‘stato un enorme sollievo che mi sento ancora.

La psilocibina potrebbe avere un enorme impatto sulla vita di molti americani. Ma al momento, il suo status Tabella 1 lo rende un farmaco difficile da studiare, e solo una manciata di scienziati sono impegnati nella sua ricerca. Questo deve cambiare. Ripianificazione psilocibina non ce la farà legale; che renderà più facile per la ricerca da condurre, portando a più scienziati ad esplorare il suo potenziale, riducendo al tempo stesso preoccupazione degli investitori e consentendo disposizioni uso compassionevole.

Non fraintendetemi: non sto suggerendo a 16 anni di età prendono funghi magici. Non sto suggerendo che essere utilizzati per partito a tutti. Quello che sto sostenendo è un mente aperta alle possibilità del loro utilizzo per aiutare le persone bisognose. Perché illiberalità non cura la malattia; la curiosità fa.

Eugenia Bone è l’autore di “Mycophilia: rivelazioni del strano mondo dei funghi.”

Related posts

Related posts