I bambini possono ottenere troppa vitamina D Da fleboclisi, quando posso dare le mie vitamine per bambini.

I bambini possono ottenere troppa vitamina D Da fleboclisi, quando posso dare le mie vitamine per bambini.

Dagli Archivi WebMD

"E ‘importante che i bambini non ottengono più della quantità giornaliera raccomandata di vitamina D," Linda M. Katz, MD, MPH, della FDA, dice in un comunicato stampa. "I genitori e gli operatori sanitari devono utilizzare solo il contagocce che viene fornito con il supplemento di vitamina acquistato."

L’eccessiva vitamina D può causare nausea e vomito. perdita di appetito, sete eccessiva, minzione frequente. stipsi. dolore addominale. debolezza muscolare. dolori muscolari e articolari, la confusione, e la fatica e anche causare gravi danni alle reni. la FDA dice.

La FDA ha detto produttori di integratori di vitamina D liquidi che contagocce che accompagnano i prodotti devono essere chiaramente e con precisione contrassegnati per 400 UI. Per i prodotti destinati ai lattanti, contagocce devono contenere non più di 400 UI, ha detto che la FDA.

Joshua M. Sharfstein, MD, direttore vice commissario della FDA, ha detto in una lettera ai produttori che l’agenzia ha imparato negli ultimi mesi che vi è stato un aumento del numero di integratori di vitamina D liquidi e ha invitato l’industria a "fornire le garanzie necessarie per assicurare che i bambini l’utilizzo di questi prodotti" per evitare che gli importi non sicuri da essere dato.

Raccomandazioni di vitamina D

La FDA ha emesso il seguente elenco di raccomandazioni:

  • Assicurati che il tuo bambino non riceve più di 400 UI di vitamina D al giorno.
  • Mantenere il prodotto supplemento con la sua confezione originale in modo che le istruzioni possono essere seguite alla lettera dai genitori e gli operatori sanitari.
  • Utilizzare solo il contagocce che viene fornito con il prodotto ed è prodotto solo per il prodotto. Non utilizzare un contagocce da un altro prodotto.
  • Assicurarsi che il contagocce è segnato in modo che le unità di misura sono chiare e facili da capire. Assicurarsi inoltre che le unità di misura corrispondono a quelli indicati nelle istruzioni.
  • Parlare con un operatore sanitario prima di dare un bambino un supplemento se non è possibile determinare chiaramente la dose di liquido contagocce consegnerà.
  • Se il vostro bambino è in tutto o in parte alimentati con latte artificiale, consultare il pediatra o altri operatori sanitari prima di dare il tuo bambino supplementi di vitamina D.
  • Ricordate sempre che qualsiasi tipo di farmaco o supplemento alimentare può avere rischi negativi e devono essere prese secondo le istruzioni del produttore.

Continua

Siobhan DeLancey, un portavoce per la FDA, dice a WebMD l’agenzia non ha alcuna lista di aziende che hanno "etichettatura violi" e che il suo avviso non è un azione di esecuzione, ma un advisory per l’industria.

La lettera, dice, è stato inviato a gruppi commerciali del settore, come il Consiglio per nutrizione responsabile per assicurarsi che la parola si diffonde alle imprese, così come i genitori e gli operatori sanitari.

La vitamina D è considerato un integratore alimentare. non un farmaco, e quindi la FDA non avrebbe alcun elenco completo dei produttori, DeLancey.

"Volevamo solo per ottenere il messaggio verso il basso, solo per assicurarsi produttori sanno che c’è un pericolo a un eccesso di supplementazione," lei dice.

fonti

News release, FDA.

FDA lettera per l’industria, Joshua M. Sharfstein, MD.

Related posts

Related posts