Estratto allergenico, caseina, mucca e latte di capra – informazioni FDA prescrizione, effetti secondari ed usi

Estratto allergenico, caseina, mucca e latte di capra - informazioni FDA prescrizione, effetti secondari ed usi

estratto allergenico

Questo prodotto non deve essere iniettato per via endovenosa. percorsi sottocutanea profonda sono stati al sicuro. pazienti sensibili possono verificarsi gravi reazioni anafilattiche con conseguente ostruzione respiratoria, shock, coma e / o la morte. (Vedere le reazioni avverse)

Reazioni avverse gravi devono essere segnalati al Nelco Laboratories immediatamente e un rapporto presentato a: MedWatch, La FDA Medical Product Segnalazione problemi di Programma, a 5600 Fishers Lane, Rockville, Md 20.852-9787, chiamare il numero 1-800-FDA-1088..

Estrema cautela deve essere presa quando si utilizza estratti allergenici per i pazienti che stanno assumendo i farmaci beta-bloccanti. Nel caso di reazione avversa grave associato con l’uso di estratti allergenici, i pazienti ricevono i beta-bloccanti non può essere sensibile a epinefrina o brochodialators inalatoria. (1) (Vedere Precauzioni)

estratti allergenici deve essere usato con cautela nei pazienti con asma instabile o steroidi-dipendenti o di malattia cardiovascolare di base. (Vedere Controindicazioni)

Estratto allergenico, caseina, mucca e latte di capra Descrizione

estratti allergenici sono soluzioni sterili composti da componenti estraibili da varie fonti biologiche tra cui pollini, inalanti, stampi, epidermals animali e insetti. estratti acquosi sono preparati utilizzando liquido cocas contenente NaCl 0,5%, NaHCO3 0,0275%, WFI, conservante fenolo 0,4%. estratti allergenici Glycerinated sono preparati con liquido cocas e glicerina per produrre una (v / v) estratto allergenico 50%. Allergenici estratti sono forniti come concentrazioni designati come unità di azoto proteico (PNU) o peso / volume (w / v) il rapporto. estratti standardizzati sono designati in bioequivalente Allergy Unit (BAU) o Allergy Unit (AU). (Vedere il foglietto prodotto per estratti standardizzati)

Estratto allergenico, caseina, mucca e latte di capra – Farmacologia Clinica

Indicazioni e impiego per allergenico Extract, caseina, mucca e latte di capra

Controindicazioni

estratti allergenici non deve essere usato se il paziente ha l’asma, malattie cardiovascolari, enfisema, diabete, diatesi emorragica o la gravidanza, a meno che una diagnosi specifica di tipo 1 malattie allergiche viene effettuata in base test cutanei ed i benefici del trattamento superano i rischi di un effetto negativo reazione durante il test o il trattamento. estratti allergenici non sono indicati per l’uso in pazienti che non sono clinicamente allergica o che non sono la pelle reattiva ad un allergene. estratti allergenici deve essere interrotta o la concentrazione di potenza notevolmente ridotto nei pazienti che presentano reazioni avverse inaccettabili.

Avvertenze

NON iniettare per via endovenosa.

Epinefrina 1: 1000 dovrebbe essere disponibile.

Precauzioni

Informazioni per i pazienti: Tutti i concentrati di estratti allergenici hanno la capacità di causare gravi reazioni locali e sistemiche, tra cui morte nei pazienti sensibili. I pazienti devono essere informati di questo rischio prima di test cutanei e immunoterapia. I pazienti devono essere istruiti a riconoscere i sintomi di reazioni avverse che potrebbero verificarsi e di segnalare tutte le reazioni avverse a un medico. I pazienti devono essere istruiti a rimanere in carica per 30 minuti durante i test con estratti allergenici e di almeno 30 minuti dopo le iniezioni terapeutiche utilizzando estratti allergenici.

Interazioni farmacologiche: Alcuni farmaci possono influenzare la reattività della pelle; i pazienti devono essere informati di evitare i farmaci, in particolare gli antistaminici e farmaci simpaticomimetici, per almeno 24 ore prima del test della pelle. Antistaminici e Hydroxyzine possono inibire significativamente le reazioni al test cutaneo immediato in quanto tendono a neutralizzare o antagonizzare l’azione dell’istamina. (3) Questo effetto è stato documentato in primo luogo, quando il test è stato eseguito entro 1 o 2 ore dopo l’ingestione della droga. parziale inibizione della reazione test cutaneo era stato osservato per periodi più lunghi. iniezione di adrenalina inibisce le reazioni al test cutaneo immediati per diverse ore. I pazienti in ritardo compresse assorbimento antistaminici dovrebbero essere liberi di tali farmaci per 48 ore prima della prova. I pazienti che utilizzano Astemizolo (Hismanal) possono sperimentare soppressione prolungata e devono essere esenti da tale farmaco per un massimo di 6 a 8 settimane prima della prova. Fare riferimento al foglietto illustrativo da un produttore antistaminico lunga durata d’azione del caso per ulteriori informazioni.

Estrema cautela deve essere presa quando si utilizza estratti allergenici su pazienti che stanno assumendo beta-bloccanti. I pazienti trattati con beta-bloccanti non selettivi possono essere più reattive agli allergeni dato per analisi o trattamenti e possono non rispondere alle dosi usuali di adrenalina usati per trattare le reazioni allergiche.

Cancerogenesi, mutagenesi, compromissione della fertilità:

Studi a lungo termine negli animali non sono stati condotti con estratti allergenici per determinare il loro potenziale cancerogenicità, mutagenicità o compromissione della fertilità.

Pediatric Use: estratti allergenici sono stati utilizzati in bambini sopra i due anni di età. (5)

Reazioni avverse

reazioni sistemiche avverse si verificano di solito in pochi minuti e sono costituiti principalmente da sintomi allergici quali: generalizzata eritema cutaneo, orticaria, prurito, angioedema, rinite, dispnea, edema della laringe, prurito del naso e della gola, mancanza di respiro, dispnea, tosse, ipotensione e marcata sudorazione. Meno comunemente, si possono verificare nausea, vomito, crampi addominali, diarrea e contrazioni uterine. Gravi reazioni possono causare anafilassi o shock e perdita di coscienza e raramente la morte.

Il trattamento delle reazioni allergiche sistemiche dipende dal complesso sistema. Gli antistaminici possono offrire sollievo di orticaria ricorrenti, reazioni cutanee associate e sintomi gastrointestinali. I corticosteroidi possono fornire benefici se i sintomi sono prolungati o ricorrenti. (Vedere la sezione overdose)

Le reazioni locali costituite da eritema, prurito, gonfiore tenerezza e talvolta dolore si può verificare nel sito di iniezione. Queste reazioni possono comparire nel giro di pochi minuti a ore e persistere per diversi giorni. applicazioni fredde locali e antistaminici per via orale può essere un trattamento efficace. Per reazioni locali segnalati e prolungati può essere dettata l’uso di antistaminici o farmaci anti-infiammatori. Reazioni avverse gravi devono essere segnalati al Nelco Laboratories immediatamente e un rapporto possono essere presentate a: MedWatch, La FDA Medical Product Segnalazione problemi di Programma, a 5600 Fishers Lane, Rockville, MD 20.852-9787, chiamare il numero 1-800-FDA-1088.

sovradosaggio

Se la reazione sistemica o anafilattica, si verifica, applicare un laccio emostatico al di sopra del sito di iniezione e iniettare per via intramuscolare o sottocutanea da 0,3 a 0,5 ml di 1: 1000 epinefrina cloridrato in braccio opposto. La dose può essere ripetuta in 5-10 minuti, se necessario. Allentare il laccio emostatico almeno ogni 10 minuti. L’adrenalina cloridrato 1: dose di 1000 per i bambini di 2 anni è 0,05 a 0,1 ml, per i bambini da 2 a 6 anni è di 0,15 ml, per i bambini 6-12 anni è di 0,2 ml.

Allergenic estratto, caseina, mucca e latte di capra Dosaggio e somministrazione

Uso diagnostico. Scratch metodo di prova

test Scratch è considerato un metodo semplice e sicuro anche se meno sensibile del test intradermico. test Scratch può essere utilizzato per determinare il grado di sensibilità di un sospetto allergene prima di utilizzare il test intradermico. Questa combinazione riduce la gravità della risposta ad un allergene che può verificarsi in un paziente molto sensibile.

Il sito di test più soddisfacente è la schiena del paziente o superficie volare delle braccia dal cavo ascellare a 2,5 o 5 cm dal polso, saltando lo spazio anti-cubitale. Se si utilizza la schiena come sito di test, la zona più soddisfacente provengono ascellare posteriore volte a 2,5 cm dalla colonna vertebrale, e dalla parte superiore della scapola ai margini delle costole inferiori.

Il dosaggio usuale consigliata per il test Scratch è una goccia di allergene applicato a ogni sito zero. Non lasciate che il contagocce toccare la pelle. Applicare sempre un graffio di controllo con ogni set di prova. Diluente sterile (per un controllo negativo) viene usato esattamente allo stesso modo di un estratto prova attiva. L’istamina può essere utilizzato come controllo positivo. Graffio o siti prick test devono essere esaminati a 15 e 30 minuti. Per evitare un eccessivo assorbimento, pulire gli antigeni che producono grandi reazioni non appena appare il pomfo. Registrare il formato della reazione.

Interpretazione dei test Scratch

Una reazione più grande, con prurito e dolore.

Uso diagnostico: intradermica della pelle metodo di prova

Non eseguire il test intradermico con gli allergeni, che hanno evocato una risposta 2+ o superiore a un test Scratch. Pulire l’area di prova con l’alcol, i siti posto 5 cm di distanza utilizzando separato siringa da tubercolina sterile e un ago calibro 25 per ogni allergene. Inserire la punta dell’ago, smussare up, nello spazio intracutaneous. Evitare di iniettare nel vaso sanguigno, tirare indietro delicatamente lo stantuffo della siringa, se il sangue entra siringa cambiare posizione dell’ago. Il dosaggio raccomandato e autonomia test intradermico è 0,05 ml non superiore a 100 PNU / ml o 1: 1000 w / v (solo se prova di puntura è negativo) di estratto allergenico. Iniettare lentamente fino a quando una piccola bozza è sollevata. E ‘importante fare ogni vescichetta della stessa dimensione.

Interpretazione dei intradermica di prova:

La reazione del paziente viene classificato in base alla dimensione del livido e calore rispetto al controllo. Utilizzare diluente 0,05 ml sterile come controllo negativo per dare corretta interpretazione. Le prove possono essere interpretati con precisione solo quando il sito di controllo salina ha mostrato una risposta negativa. Osservare paziente per almeno 30 minuti. I test possono essere letti in 15-20 minuti. Edema, eritema e la presenza di pseudopodi, dolore e prurito possono essere osservati in 4 le reazioni più. Per uniformità nelle reazioni di segnalazione si consiglia il seguente sistema. (6)

Nessun aumento delle dimensioni della vescichetta da iniezione. Nessun eritema.

Un aumento di dimensioni di vescichetta ad un pomfo non più di 5 mm di diametro, con eritemi associato.

Wheal tra 5mm e 8mm di diametro con un eritema.

Wheal tra 8 mm e diametro di 12 mm con eritema e possibili pseudopodi e prurito o dolore.

Qualsiasi reazione più grande, con prurito e il dolore, e la possibile rossore diffuso della pelle che circonda la zona di reazione.

Uso terapeutico: il dosaggio raccomandato & gamma

Dosaggio consigliato PROGRAMMA

Il seguente programma può fungere da guida. Questo programma non è stato dimostrato di essere sicuro o efficace. pazienti sensibili può iniziare con piccole dosi di soluzioni più deboli e gli incrementi di dosaggio può essere inferiore.

Tutte le diluizioni possono essere effettuate utilizzando sterile diluente tamponato. Il calcolo può essere basato sulla seguente rapporto:

Volume x desiderata concentrazione desiderata = volume necessario x Concentrazione disponibili.

Esempio 1. Se un 1:10 w / v di estratto è disponibile e si desidera utilizzare un 1: 1.000 w / v di estratto sostitutivo come segue:

Vd x Cd = Vn x Ca

10ml x 0,001 = Vn x 0.1

Usando una tecnica sterile, togliere 0,10 ml di estratto dalla 01:10 flaconcino e metterlo in un flaconcino contenente 9,90 ml di diluente sterile. Il rapporto risultante sarà una fiala 10 ml di 1: 1.000 w / v.

Esempio 2. Se un estratto 10.000 PNU / ml è disponibile e si desidera utilizzare un 100 PNU / ml estrarre sostituto come segue:

10ml x 100 = Vn x 10.000

Usando una tecnica sterile, togliere 0,10 ml di estratto dal 10,000 PNU / ml flacone e posizionarlo in un flaconcino contenente 9,90 ml di diluente sterile. La concentrazione risultante sarà una fiala 10 ml di 100 PNU / ml.

Esempio 3: Se un estratto 10.000 AU / ml o BAU / ml è disponibile e si desidera utilizzare un 100 AU / ml o BAU / ml estrarre sostituto come segue: Vd x Cd = Vn x Ca

10ml x 100 = Vn x 10.000

Usando una tecnica sterile, togliere 0,10 ml di estratto dal 10,000 UA / mL o BAU / ml flacone e posizionarlo in un flaconcino contenente 9,90 ml di diluente sterile. La concentrazione risultante sarà flaconcino 10 ml di 100 AU / ml o BAU / ml.

Il trattamento inizia ogni anno 6 a 8 settimane prima della comparsa dei sintomi stagionali. dose massima raggiunto poco prima sono attesi sintomi. Iniezioni cessate durante e dopo la stagione fino al prossimo anno.

Durata del trattamento: non è stata stabilita la durata abituale del trattamento. Un periodo di due o tre anni di terapia iniettiva costituisce un percorso media minima di trattamento.

Come viene estratto allergenico, caseina, mucca e capra latte fornito

estratti allergenici sono forniti con le unità elencate come: peso / volume (W / V), Unità di proteine ​​di azoto (PNU / ml), Allergy Unit (AU / ml) o allergia Unità bioequivalente (BAU / ml).

Scratch diagnostica: fiale da 5 ml application contagocce

Intradermica di diagnostica: 5 ml o 10 ml.

Terapeutiche Allergeni: 5 ml, 10 ml, 50 ml più flaconcini monodose.

CONSERVAZIONE

La data di scadenza di estratti allergenici è riportato sull’etichetta del contenitore. Conservare estratti al momento dell’arrivo in 2° a 8°C e tenerli in questo intervallo durante l’uso ufficio.

GARANZIA. Garantiamo che questo prodotto è stato preparato e testato secondo gli standard della FDA ed è vero per l’etichetta. A causa delle differenze biologiche nelle persone e perché estratti allergenici sono costruiti per essere potente e perché non abbiamo controllo sulle condizioni di utilizzo, non possiamo e non giustificano né un buon effetto o contro un effetto malato dopo l’uso.

RIFERIMENTI

1 Jacobs, Robert L. Geoffrey W.Rake, Jr. et.al. Potenziato anafilassi in pazienti con blocco beta-adrenergici indotta dai farmaci. J.Allergy & Clin. Immunol. 68 (2): 125-127. Agosto 1981.

2 Ishizaka, K. Eventi cellulari nel IgE anticorpi di risposta. Adv. in Immuno. 23: 50-75, 1976.

3. Lockey, R.F. Bukantz, S.C. immunoterapia allergene. New York, NY: Marcel Dekker Inc. 1991.

4. Reid, M.J. Lockey, R.F. Turkeltaub, P.C. Platts-Mills, T.A.E. Indagine dei decessi negli test cutanei e immunoterapia 1985-1989. Journal of Allergy Clin. Immunol. 92 (1): 6-15, luglio 1993.

5. Murray, A.B. Ferguson, A. Morrison, B. La frequenza e la gravità delle allergie gatto vs cane allergia nei bambini atopici. J. Allergy Clin. Immunolo: 72, 145-9, 1983.

6. Lockey, R.F. Bukantz, S.C. immunoterapia allergene. New York, NY: Marcel Dekker Inc. 1991.

CONTENITORE ETICHETTATURA

Related posts

Related posts