Disturbo d’ansia, disturbo d’ansia.

Disturbo d'ansia, disturbo d'ansia.

Che cosa è l’ansia?

Quando si è in ansia si sente paura e teso. Inoltre si può anche avere uno o più spiacevoli sintomi fisici. Ad esempio, si potrebbe avere un ritmo veloce cuore, un cuore in gola (palpitazioni), sensazione di malessere, scuotendo (tremore), sudorazione, secchezza delle fauci, dolore al petto, mal di testa, respirazione veloce.

L’ansia è anormale se:

  • È fuori di proporzione alla situazione stressante; o
  • Persiste quando una situazione stressante è passato, o lo stress è minore; o
  • Appare per nessun motivo apparente, quando non vi è alcuna situazione stressante.

Quali sono i disturbi d’ansia?

Ci sono diverse condizioni (disturbi), dove l’ansia è un sintomo principale. Si può avere un disturbo d’ansia se i sintomi di ansia interferiscono con le normali attività giorno per giorno, o se preoccuparsi in via di sviluppo i sintomi di ansia colpisce la vostra vita. Circa 1 su 20 persone hanno un disturbo d’ansia in qualsiasi momento. Quanto segue è una breve panoramica dei principali disturbi d’ansia. Alcune persone hanno caratteristiche di più di un tipo di disturbo.

Le reazioni allo stress

L’ansia può essere uno di una serie di sintomi come reazione a situazioni di stress. Ci sono tre tipi comuni di disturbi di reazione:

reazione acuta allo stress (a volte chiamato disturbo acuto da stress)

Acuta significa che i sintomi si sviluppano rapidamente, più di minuti o ore, reagendo al evento stressante. Le reazioni acute allo stress si verificano in genere dopo una crisi durata inaspettato come un incidente, un lutto, problemi di famiglia, cattive notizie, ecc A volte si verificano i sintomi prima di una situazione nota, che è difficile. Questo si chiama ansia situazionale. Ciò può verificarsi, per esempio, prima di un esame, una gara importante, un concerto, etc.

I sintomi di solito si depositano abbastanza rapidamente, ma a volte può durare per diversi giorni o settimane. A parte l’ansia, altri sintomi includono umore depresso, irritabilità, alti e bassi emotivi, poco sonno, scarsa concentrazione, volendo essere da solo.

Vedere il foglio illustrativo separata denominata Disturbo Acuto da Stress per maggiori dettagli.

reazione di regolazione

Questo è simile al precedente, ma i sintomi sviluppano giorni o settimane dopo una situazione stressante, come reazione o regolazione al problema. Ad esempio, come reazione a una mossa divorzio o casa. I sintomi sono simili a reazioni acute allo stress ma possono includere depressione. I sintomi tendono a migliorare più di un paio di settimane o giù di lì.

Disturbo post traumatico da stress

disturbo da stress post-traumatico (PTSD) può seguire un grave trauma, come un attacco grave o incidente pericolo di vita. I sintomi scorso almeno un mese, spesso molto più a lungo. L’ansia è solo un sintomo che può andare e venire. I principali sintomi di PTSD sono:

  • pensieri ricorrenti, ricordi, immagini, sogni, o flashback del trauma, che sono angoscianti.
  • Si tenta di evitare pensieri, sensazioni, conversazioni, luoghi, persone, attività o qualsiasi altra cosa che possa innescare ricordi o pensieri del trauma.
  • Sentirsi emotivamente insensibili e distaccato dagli altri. Si possono trovare difficile avere sentimenti di amore.
  • La vostra prospettiva per il futuro è spesso pessimista. Si può perdere interesse nelle attività che hai usato per godere.
  • eccitazione che non hai avuto prima del trauma Maggiore. Questo può includere disturbi del sonno, essere irritabile, difficoltà di concentrazione, e una maggiore vigilanza.

Vedere il foglio illustrativo separata denominata Disturbo da stress post-traumatico per maggiori dettagli.

Relative discussioni

Qualsiasi provato la terapia cognitivo-comportamentale.

disturbi d’ansia fobici

Una fobia è forte paura o terrore di una cosa o di un evento. Il timore è sproporzionato rispetto alla realtà della situazione. Venendo vicino o in contatto con la situazione temuta provoca ansia. A volte anche pensando alla situazione temuta provoca ansia. Pertanto, si finisce per evitare la situazione temuta, che possono restringere la vita e può causare sofferenza.

Disturbo d’ansia sociale

Disturbo d’ansia sociale (noto anche come fobia sociale) è forse il più comune fobia. Con disturbo d’ansia sociale si diventa molto in ansia per quello che gli altri possono pensare di voi, o come possono giudicare voi. Pertanto, avete paura incontrare persone, o ‘esecuzione di’ davanti ad altre persone, soprattutto stranieri. Avete paura che si agirà in modo imbarazzante, e che gli altri penseranno che siete stupidi, inadeguati, debole, stupido, folle, ecc evitare tali situazioni il più possibile. Se si va alla situazione temuta si diventa molto ansioso e angosciato.

Vedere il foglio illustrativo separata denominata Disturbo d’ansia sociale per ulteriori dettagli.

Agorafobia

Anche questo è comune. Molte persone pensano che agorafobia significa la paura di luoghi pubblici e spazi aperti. Ma questa è solo una parte di esso. Se si dispone di agorafobia si tende ad avere una serie di timori di vari luoghi e situazioni. Così, per esempio, si può avere paura di:

  • negozi che entrano, folle, e nei luoghi pubblici.
  • Viaggiare in treno, autobus, o piani.
  • Essere su un ponte o in un ascensore.
  • Essere in un cinema, ristorante, ecc dove non c’è uscita facile.

Ma tutti derivano da una paura di fondo. Vale a dire, la paura di essere in un luogo in cui l’aiuto non sarà disponibile, o in cui si sente che può essere difficile sfuggire ad un posto sicuro (di solito a casa vostra). Quando si è in un luogo temuto si diventa molto ansioso e angosciato, e hanno un intenso desiderio di uscire. Per evitare questa ansia molte persone con agorafobia rimanere all’interno della loro casa per la maggior parte o tutto il tempo.

Vedere il foglio illustrativo separato chiamato agorafobia per maggiori dettagli.

Altre fobie specifiche

Ci sono molte altre fobie di una cosa o situazione specifica. Per esempio:

  • La paura degli spazi chiusi o di essere intrappolati (claustrofobia).
  • La paura di alcuni animali.
  • La paura delle iniezioni.
  • Paura di vomito.
  • La paura di essere soli.
  • La paura di soffocamento.

Ma ci sono molti di più.

Altri disturbi d’ansia

Malattia da panico

Il disturbo di panico significa che si ottiene gli attacchi di panico ricorrenti. Un attacco di panico è un grave attacco di ansia e paura che si verifica improvvisamente, spesso senza preavviso, e senza alcuna ragione apparente. I sintomi fisici dell’ansia durante un attacco di panico possono essere gravi e comprendono un cuore in gola (palpitazioni), tremore, sensazione di mancanza di respiro, dolori al petto, sensazione di svenimento, intorpidimento o formicolio. Ogni attacco di panico di solito dura 5-10 minuti, ma a volte vengono in onde fino a due ore.

Vedere Disturbo di Panico opuscolo denominato separata per maggiori dettagli.

disturbo d’ansia generalizzato

Se avete disturbo d’ansia generalizzato (GAD) si ha un sacco di ansia (sensazione di paura, preoccupato e teso) quasi tutti i giorni. La condizione persiste a lungo termine. Alcuni dei sintomi fisici dell’ansia (descritto sopra) può andare e venire. L’ansia tende ad essere sulle varie sollecitazioni a casa o al lavoro, spesso di cose del tutto secondarie. A volte non si sa il motivo per cui siete ansiosi. Inoltre, di solito si hanno tre o più dei seguenti sintomi:

  • Sensazione di irrequietezza, sul bordo, o ‘digitato up’ un sacco di tempo.
  • Stancarsi facilmente.
  • Difficoltà di concentrazione e la vostra mente di andare in bianco abbastanza spesso.
  • Essere irritabile un sacco di tempo.
  • Tensione muscolare.
  • Scarso il sonno (insonnia). Di solito si tratta di difficoltà a scendere a dormire, o difficoltà nel mantenere il sonno.

Vedere il foglio illustrativo separata denominata Disturbo d’Ansia Generalizzata per maggiori dettagli.

ansia mista e disturbo depressivo

In alcune persone, l’ansia può essere un sintomo quando si dispone di depressione. Altri sintomi della depressione includono umore depresso, sentimenti di tristezza, problemi di sonno, scarso appetito, irritabilità, scarsa concentrazione, diminuzione del desiderio sessuale, perdita di energia, sentimenti di colpa, mal di testa, dolori, dolori, e palpitazioni. Il trattamento tende ad essere rivolto principalmente ad agevolare la depressione, ed i sintomi di ansia spesso allora facilità troppo.

Vedere opuscolo separato chiamato depressione per maggiori dettagli circa la depressione.

Disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) è costituito da ossessioni ricorrenti, compulsioni, o entrambi.

  • Le ossessioni sono ricorrenti pensieri, immagini o impulsi che causano ansia o disgusto. ossessioni comuni sono timori per lo sporco, contaminazioni, germi, disastri, violenza, etc.
  • Le compulsioni sono pensieri o le azioni che si sente è necessario fare o ripetere. Di solito una costrizione è una risposta per alleviare l’ansia causata da un’ossessione. Un esempio comune è ripetuto il lavaggio delle mani in risposta alla paura ossessiva sulla sporcizia o germi. Altri esempi di compulsioni includono la pulizia ripetuta, il controllo, il conteggio, toccante, e accaparramento di oggetti.

Vedere il foglio illustrativo separato chiamato disturbo ossessivo-compulsivo per maggiori dettagli.

Qual è il trattamento per i disturbi d’ansia e fobie?

Lo scopo principale del trattamento è quello di aiutare a ridurre i sintomi in modo che l’ansia non è più colpisce la vostra vita giorno per giorno.

Le opzioni di trattamento dipendono da quale condizione si ha, e quanto severamente si sono interessati. Essi possono includere uno o più dei seguenti:

Trattamenti non-medicazione

Comprensione

Capire la causa dei sintomi, e parlare le cose con un amico, un familiare o operatore sanitario può aiutare. In particolare, alcune persone temono che i sintomi fisici dell’ansia, come un cuore in gola (palpitazioni), sono dovuti a una malattia fisica. Questo può rendere l’ansia peggio. Capire che si dispone di un disturbo d’ansia è improbabile che curarla, ma aiuta spesso.

Counselling

Questo può aiutare alcune persone con determinate condizioni. Ad esempio, la consulenza che si concentra sulla capacità di risolvere problemi può aiutare se avete GAD.

corsi di gestione dell’ansia

Questi possono essere un’opzione per alcune condizioni, se i corsi sono disponibili nella vostra zona. I corsi possono includere: imparare a rilassarsi, capacità di problem solving, strategie di coping, e supporto di gruppo.

La terapia cognitiva e comportamentale

Queste terapie, se disponibile nella propria zona, può funzionare bene per la persistenza disturbi d’ansia e fobie:

  • La terapia cognitiva si basa sull’idea che certi modi di pensare possono scatenare, o combustibile, alcuni problemi di salute mentale come ansia e depressione. Il terapeuta aiuta a capire i modelli di pensiero attuali – in particolare, di identificare tutte le idee dannose, inutili e falsi o pensieri che si hanno che possono rendere ansiosi (o depresso). L’obiettivo è quindi di cambiare i vostri modi di pensare per evitare queste idee. Inoltre, per aiutare i modelli di pensiero di essere più realistico e disponibile. La terapia di solito è fatto in sessioni settimanali di circa 50 minuti ciascuno, per diverse settimane. Dovete prendere parte attiva, e sono dati i compiti tra le sessioni. Ad esempio, è possibile che venga chiesto di tenere un diario dei tuoi pensieri che si verificano quando si diventa ansiosi o sviluppare sintomi fisici dell’ansia.
  • La terapia comportamentale mira a cambiare i comportamenti dannosi o meno utile. Ad esempio, con fobie vostro comportamento o la risposta all’oggetto temuto è dannoso, e il terapista si propone di aiutare a cambiare questo. Diverse tecniche sono utilizzate, a seconda delle condizioni e circostanze. Come con la terapia cognitiva, diverse sessioni sono necessari per un ciclo di terapia.
  • La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) è una miscela dei due in cui si può beneficiare di cambiare entrambi i pensieri e comportamenti. (Nota. terapie cognitive e comportamentali non guardano negli eventi del passato. Hanno a che fare con, e mirano a cambiare, i processi di pensiero in corso e / o comportamenti.) Vedere il foglio illustrativo separato chiamato terapia cognitivo comportamentale (CBT) per maggiori dettagli.

Auto-aiuto

È inoltre possibile ottenere opuscoli, libri, cassette, video, ecc, sul rilassamento e combattere lo stress. Insegnano semplici tecniche di respirazione profonda e altre misure per alleviare lo stress, aiutano a rilassarsi, e, eventualmente, alleviare i sintomi di ansia. Vedere opuscolo separato in questa serie, chiamato stress e suggerimenti su come evitarlo.

FARMACI

farmaci antidepressivi

  • Gli antidepressivi non funzionano immediatamente. Ci vogliono 2-4 settimane prima che il loro effetto si accumula ed i sintomi di ansia sono aiutati. Un problema comune è che alcune persone interrompere il trattamento dopo una settimana o giù di lì, come si sentono che sta facendo non va bene. Questo è spesso troppo presto per sapere se il farmaco funziona.
  • Gli antidepressivi non sono tranquillanti, e di solito non sono dipendenza.
  • Ci sono diversi tipi di antidepressivi, ognuno con diversi pro e contro. Essi possono differire nelle loro possibili effetti collaterali. Tuttavia, inibitore della ricaptazione della serotonina (SSRI) sono quelli più comunemente usati per i disturbi d’ansia. Due esempi di SSRI sono escitalopram e sertralina.
  • Nota. dopo la prima di iniziare un antidepressivo, in alcune persone i sintomi dell’ansia peggiorano per un paio di giorni prima di iniziare a migliorare. Il medico o l’infermiere pratica vorranno mantenere un controllo su di voi nelle prime settimane di trattamento per vedere se avete problemi.

Benessere correlati

benzodiazepine

Benzodiazepine come diazepam usato per essere i farmaci più comunemente prescritti per l’ansia. Essi erano conosciuti come i tranquillanti minori, ma hanno alcuni gravi noti effetti collaterali. Spesso lavorano bene per alleviare i sintomi. Il problema è che sono dipendenza e possono perdere la loro efficacia se li prendi per più di un paio di settimane. Essi possono anche induce il sonno. Ora non sono usati tanto per condizioni di ansia persistenti. Un breve corso di un massimo di due settimane può essere un’opzione per l’ansia, che è molto grave e di breve durata, o di tanto in tanto per aiutare più di un incantesimo cattivo se si hanno sintomi di ansia persistenti.

Buspirone

Buspirone è talvolta prescritto per il trattamento di GAD. Si tratta di un farmaco anti-ansia, ma diverso per le benzodiazepine e non è pensato per essere coinvolgente. Non è chiaro come funziona. Si pensa di influenzare la serotonina, una sostanza chimica cerebrale che possono essere coinvolte nel causare sintomi di ansia.

farmaci beta-bloccanti

Un beta-bloccante. per esempio propranololo. può facilitare alcuni dei sintomi fisici come tremore e un cuore in gola (palpitazioni). Essi non influenzano direttamente i sintomi mentali come la preoccupazione. Tuttavia, alcune persone si rilassano più facilmente se i loro sintomi fisici sono alleviati. Questi tendono a lavorare meglio in breve durata ansia (acuta). Ad esempio, se si diventa più ansiosi prima di eseguire in un concerto poi un beta-bloccante può aiutare ad alleviare “le scosse.

In alcuni casi, una combinazione di trattamenti come la terapia cognitiva e un antidepressivo può funzionare meglio di soli sia per il trattamento.

Alcol e ansia

Anche se l’alcol può alleviare i sintomi a breve termine, non lasciatevi ingannare che bere aiuta a curare l’ansia. Nel lungo periodo, non è così. Bere alcol a ‘nervi calmi “può portare a problemi con l’alcol e può creare problemi con l’ansia e la depressione peggio nel lungo periodo. Consultare un medico se si sta bevendo alcol (o prendendo droghe di strada) per alleviare l’ansia.

ulteriore aiuto & informazione

Related posts

Related posts