Dell’intestino (colon-retto), il cancro – sintomi, il trattamento, la prevenzione – Southern Cross, il cancro intestinale

Dell'intestino (colon-retto), il cancro - sintomi, il trattamento, la prevenzione - Southern Cross, il cancro intestinale

Intestino cancro è un tumore che colpisce il sistema digestivo tra lo stomaco e l’ano. Può colpire sia l’intestino tenue, dove viene digerito il nostro cibo, o grosso intestino (colon e retto) dove ciò che resta del nostro cibo viene trasformato in rifiuti solidi ed espulso dal corpo. Questa pagina si occupa in primo luogo con il cancro del grosso intestino (noto anche come colon o cancro colorettale), che è più comune di cancro dell’intestino piccolo.

Circa l’intestino e il cancro colorettale

L’intestino è un 6 metri di lunghezza tubo muscolare che’s parte del sistema digestivo, che si estende dallo stomaco al retto e ano.

Lo stomaco rompe alimenti e liquidi, che viene poi fatta passare nel piccolo intestino da digerire. Da lì, i nutrienti vengono assorbiti nel flusso sanguigno, mentre i resti passano nel crasso, che si compone di due parti – il colon e del retto. I due punti lungo 1,5 metro di rimuovere il liquido dal cibo digerito e lo trasforma in rifiuti solidi. Il retto 12-15 centimetri di lunghezza detiene rifiuti solidi finché non viene espulsa attraverso l’ano come un movimento intestinale (indicato anche come feci o feci).

La forma più comune di cancro dell’intestino si verifica nel colon e del retto, che costituiscono crasso. Quindi, è indicato anche come il cancro del colon-retto o il cancro. Il cancro del piccolo intestino è insolito.

Il cancro colorettale è una crescita anormale delle cellule che rivestono le pareti del colon o del retto, e può essere associata a polipi, che iniziano come non-cancerosi (benigni) escrescenze carnose che si sviluppano sulla parete dell’intestino. I polipi diventano sempre più comuni come persone di età. La crescita cellulare anomala provoca la formazione di un grumo maligno o tumore, che può influenzare la funzione intestinale.

Il cancro colorettale di solito si verifica dopo l’età di 50 anni.

Le cause

Non si sa che cosa provoca intestinale / cancro colorettale, ma diversi fattori di rischio che sembrano aumentare la probabilità di sviluppare la malattia sono stati identificati.

Una storia familiare di cancro intestinale o di polipi – avere un parente di primo grado (padre, madre, fratello, sorella) o di secondo grado (nonno, nonna, zia, zio) parente con cancro intestinale o polipi – è un fattore di rischio per il cancro intestinale.

Il rischio di sviluppare la malattia è aumentata anche in persone con una malattia infiammatoria intestinale, soprattutto a lungo termine colite ulcerosa, ma anche alcuni casi di malattia di Crohn.

I segni, sintomi, e la diagnosi

Segni e sintomi del cancro del colon-retto sono molte e varie, tra cui:

  • Il sangue nelle feci e / o sanguinamento dal retto
  • Un cambiamento delle abitudini intestinali che dura più di 6 settimane (feci ad esempio sciolti, diarrea o costipazione)
  • Mal di stomaco (spesso grave)
  • Grumi o una massa nell’addome
  • Perdita di peso
  • Debolezza e stanchezza (sintomi di anemia).

Una diagnosi di tumore del colon-retto è costituito da una combinazione di test compreso l’esame digitale rettale (dove il medico si sentirà per grumi sospetti utilizzando un dito guantato), test per il sangue nelle feci (feci dei test del sangue occulto), e radiografie di il tratto digestivo.

Stadiazione del cancro del colon-retto

Quando il cancro del colon-retto è diagnosticato, ulteriori test vengono eseguiti per determinare l’estensione della malattia, che è un processo chiamato messa in scena. La messa in scena per il cancro del colon-retto è il seguente:

  • Fase I (cancro meno avanzati) – cancro che coinvolge solo gli strati più interni del colon o del retto parete. La probabilità di cura per il cancro in stadio I è superiore al 90%, sottolineando l’importanza della diagnosi precoce del cancro
  • fase II – cancro esibendo maggiore crescita e l’estensione del tumore attraverso la parete del colon o del retto nelle strutture adiacenti.
  • fase III – cancro che coinvolge diffusione del cancro ai linfonodi locali (metastasi).
  • Stadio IV (cancro più avanzato) – cancro aver diffuso in organi distanti, di solito il fegato e polmoni, o linfonodi lontano dal tumore originale.

Trattamento

I trattamenti primari per il cancro del colon-retto sono la chirurgia per rimuovere le cellule tumorali, e la chemioterapia e la radioterapia per uccidere le cellule tumorali.

Una volta che il cancro del colon-retto si è diffuso ad altre parti del corpo (stadio III e IV il cancro), la chemioterapia è il miglior trattamento, e anche se non curativo si può estendere l’aspettativa di vita e qualità della vita.

La radioterapia è di solito utilizzato per il cancro del retto, dal momento che i tumori nel retto sono spesso più difficili da rimuovere chirurgicamente che sono tumori in altre parti del viscere.

Prevenzione

  • Il mantenimento di un peso corporeo sano
  • Essere fisicamente attivi
  • Una dieta ricca di cereali integrali, cereali, frutta e verdura
  • Ridurre l’assunzione di grassi, sale e zuccheri
  • Bere alcol con moderazione
  • Smettere di fumare.

Ulteriori informazioni

Cancer Society della Nuova Zelanda
PO Box 12700
Wellington 6144
Informazioni Helpline Servizio: 0800 CANCRO (226 237)
Sito web: www.cancernz.org.nz

Battere cancro intestinale Aotearoa Inc.
PO Box 6405
Dunedin Nord 9059
E-mail: info@beatbowelcancer.org.nz
Sito web: www.beatbowelcancer.org.nz

Riferimenti

Vai al nostro Medical Library Indice pagina per trovare informazioni sulle altre condizioni mediche.

Related posts

Related posts