Allergie e atopia nei cani, allergie in faccia.

Allergie e atopia nei cani, allergie in faccia.

I veterinari che limitano la loro pratica per cani e gatti vedono un sacco di problemi di pelle. Ci sono numerose condizioni che causano problemi con un cane o la pelle del gatto, ma uno dei più comuni è allergie.

I sintomi di allergie

I cani con allergie possono presentare i seguenti sintomi:

  • Masticare sui piedi
  • Sfregamento faccia sul tappeto
  • Graffiare il corpo
  • infezioni ricorrenti dell’orecchio
  • La perdita di capelli
  • pelle mutilato

Un cane che è allergico a qualcosa di solito hanno problemi di pelle e prurito.

Un cane che è allergico a qualcosa mostrerà attraverso i problemi della pelle e prurito, cioè prurito. Può sembrare logico che se un cane è allergico a qualcosa che inala (atopia) come certi granuli di polline, si avrà un naso che cola; se è allergico a qualcosa che mangia (allergia alimentare) come manzo, egli può vomitare; o in caso di allergia a una puntura d’insetto (orticaria o orticaria), si può sviluppare un gonfiore al sito del morso. In realtà, il cane può avere questi segni, ma può anche avere un lieve a grave sensazione di prurito su tutto il corpo e forse una infezione cronica dell’orecchio.

Inoltre, i cani allergici spesso masticare sui loro piedi fino a quando sono irritato e rosso. Essi possono strofinare la faccia sul tappeto o un divano, o graffiare i fianchi e sul ventre. Poiché le ghiandole cera producono dell’orecchio sovrapproduzione come risposta alla allergia, ottengono infezioni dell’orecchio. Batteri e lieviti spesso "sopra crescere" nella cera eccessiva e detriti.

Le lesioni cutanee visti in un cane allergico sono di solito il risultato di lui mutilando la sua pelle attraverso la masticazione e graffi. A volte c’è la perdita dei capelli, che può essere irregolare o incoerenti su tutto il corpo lasciando un aspetto screziato. La pelle si può essere asciutto e croccante, arrossata, o grassa a seconda del cane. E ‘molto comune per ottenere le infezioni batteriche secondarie della pelle a causa di queste lesioni auto-inflitte.

Quando un cane è allergico a qualcosa, il suo corpo sta reagendo ad alcune molecole chiamate ‘allergeni.’ Questi allergeni possono provenire da:

  • Alberi
  • Erba
  • pollini Weed
  • Tessuti come lana o nylon
  • Gomma e materie plastiche
  • Alimenti e ingredienti alimentari, come individuo carni, cereali, o di soia
  • Latticini
  • polvere di casa e gli acari della polvere
  • morsi delle pulci

La risposta del corpo ad un allergene

La ragione per cui tutti questi allergeni causano prurito della pelle è che, semplicisticamente, quando gli allergeni per inalazione, ingestione o vengono a contatto con il corpo del cane, che causano il sistema immunitario a produrre una proteina denominata IgE. Questa proteina poi si fissa alle cellule chiamate ‘mastociti dei tessuti’ che si trovano nella pelle. Quando IgE attribuisce a queste mastociti, provoca il rilascio di varie sostanze chimiche irritanti come l’istamina. In cani, queste reazioni chimiche e tipi cellulari si verificano in quantità apprezzabili solo all’interno della pelle.

Fattori genetici e le allergie influenza del tempo

Ricordate che i cani devono essere esposti all’allergene per qualche tempo prima l’allergia si sviluppa. Eccezioni possono verificarsi, come un’allergia alle punture di insetti, che può svilupparsi dopo poche esposizioni. Alcune razze sono geneticamente predisposti a sviluppare allergie. Le allergie sono particolarmente comuni in alcune terriers come la scozzese, West Highland White, Tumulo, e fili dai capelli Fox; Lhasa Apso; e le razze più grandi come l’inglese e irlandesi Setter, Retriever, e la Dalmazia. Le allergie sono anche ben documentati nel Pug, Schnauzer miniatura, e Bulldog inglese.

In animali domestici, le allergie di solito iniziano a sviluppare tra uno e tre anni di età.

In animali domestici, le allergie di solito iniziano a sviluppare tra uno e tre anni di età. Essi possono iniziare più tardi di sei anni o otto, ma oltre l’80% iniziare prima. A peggiorare le cose, come l’età degli animali, che di solito si sviluppa allergie alle cose aggiuntive e la risposta a qualsiasi allergene diventa più grave.

La maggior parte delle allergie sono il tipo inalanti e sono stagionali (almeno all’inizio). Il cane può essere allergica ad un certo polline albero che è presente solo nell’ambiente per tre settimane fuori dell ‘anno, o l’allergia può essere agli acari della polvere che sono in tutto l’anno dell’ambiente.

Una diagnosi definitiva di un’allergia e la determinazione di ciò che esattamente l’animale è allergico alle può essere fatto in due modi:

test allergologici (intradermica o sanguigna di prova)

Eliminando le cose individualmente dall’ambiente dell’animale fino a quando il colpevole è isolato (questo metodo è più spesso utilizzato quando le allergie alimentari sono sospettati)

Ad esempio, un cane può iniziare a masticare i suoi piedi, grattandosi i fianchi, e strofinando il suo viso su mobili ogni anno per tre settimane durante lo stesso mese. Questi sono spesso i segni di una allergia stagionale di qualcosa come l’ambrosia o albero di polline. In questo caso, il veterinario può scegliere compresse e / o una singola iniezione che sopprimere l’allergia per 3-4 settimane necessarie quando tale allergene è nell’ambiente. Dopo un breve periodo di trattamento, l’animale è tornato alla normalità e ha solo aspettare fino all’anno successivo, quando lui o lei sarà restituita al veterinario con lo stesso problema.

Questo può essere una parte molto importante della gestione atopia. Mentre può essere impossibile eliminare completamente tutti gli agenti problematici, molti possono essere ridotti con il minimo sforzo da parte del proprietario. Per la terapia di evitare di avere alcun beneficio, gli agenti incriminati devono essere individuati attraverso il test cutaneo intradermico. Avoidance è raramente un trattamento completo in sé, ma è usato in combinazione con altri trattamenti.

Tenere gli animali domestici fuori dalla stanza diverse ore quando l’aspirapolvere
filtri Change forno regolarmente

Utilizzare un coperchio di plastica sul letto di animali da compagnia
Lavare biancheria da letto in acqua molto calda
Evitare di lasciare gli animali domestici dormire su mobili imbottiti
Evitare di peluche
Tenere gli animali domestici in camere senza tappeto
condizionatore d’aria Eseguire durante la stagione calda
filtri Change forno regolarmente

Tenere gli animali domestici fuori scantinati
Tenere gli animali domestici in casa quando il prato è rasato
Evitare alimenti per animali domestici polverose
umidificatori Pulire e disinfettare
Utilizzare deumidificatori
Evitare un gran numero di piante d’appartamento

Tenere i cani fuori dei campi
Mantenere l’erba tagliata corta
i piedi del cane risciacquare dopo cane è stato al di fuori
Tenere gli animali domestici in casa durante i periodi di un alto numero di polline

La terapia topica è composta da shampoo e risciacqui e soluzioni anti-prurito attualità. La terapia topica offre sollievo immediato, ma a breve termine. Spesso è consigliabile fare il bagno ai cani atopici almeno una volta ogni due settimane con uno shampoo ipoallergenico o shampoo farina d’avena colloidale. shampoo Idrocortisone possono anche essere utilizzati. shampoo settimanali settimanali o anche due volte possono offrire una maggiore sollievo per alcuni cani.

Oltre al bagno, è utile lavare semplicemente fuori i piedi del cane dopo che proviene dall’esterno. Questo eliminerà qualsiasi allergeni dai suoi piedi.

soluzioni d’attualità contenenti idrocortisone possono offrire qualche sollievo. Essi sono il più pratico nel trattamento di prurito localizzato. Questi prodotti sono molto scarsamente assorbiti nel flusso sanguigno, e quando usato con moderazione, non creano effetti collaterali a lungo termine o problemi associati agli steroidi iniettabili o orale. Inoltre, possono essere utilizzati anche unguenti raffreddamento e lozioni. Bisogna fare attenzione con questi per garantire che non fanno il pelo troppo grassa. I cani possono tendere a leccare questi preparati. Dopo aver applicato queste preparazioni, si raccomanda di ottenere il cane coinvolto in qualche attività per impedirgli di leccare zona trattata.

L’immunoterapia è stato descritto come il cardine del trattamento per atopia canina. E ‘indicato in animali in cui scanso di antigeni non è possibile, i sintomi sono presenti per più di 4 a 6 mesi l’anno, e le altre opzioni terapeutiche non forniscono risultati soddisfacenti.

Un animale deve essere sottoposto a test cutaneo intradermico prima iposensibilizzazione. Dopo gli antigeni in cui l’animale è allergico sono stati identificati attraverso test, un preparato iniettabile in commercio contenente gli antigeni alterati viene iniettato nel cane. A seconda del tipo di prodotto utilizzato, sono indicati una serie di scatti settimanale o mensile. L’animale diventa quindi de-sensibilizzata agli allergeni offendere. Il successo è alto come 80% con questo piano di trattamento. Il trattamento richiede tempo e richiede un proprietario dedicato e veterinario. Questo trattamento è una scelta eccellente in casi gravi di atopia, soprattutto nei cani giovani. Se avete un animale domestico allergico che non risponde al trattamento convenzionale, prendere in seria considerazione questo come una opzione di trattamento.

omega-3 acidi grassi

Gli acidi grassi sono stati raccomandati da anni per migliorare la qualità cappotto e lucentezza. Recentemente, la nuova ricerca ha dimostrato che alcuni acidi grassi – gli acidi grassi omega-3 – sono anche molto utile nel sostenere la salute della pelle in cani e gatti. Non tutti i pet allergica risponde agli acidi grassi omega-3. La maggior parte dei animali domestici devono essere sugli acidi grassi omega-3 al giorno per diverse settimane o mesi per notare un miglioramento significativo. Gli acidi grassi Omega-3 sono molto sicuri e hanno pochissimi effetti collaterali. Assicurarsi di utilizzare un integratore di acidi grassi omega-3 derivati ​​da olio di pesce. Altri tipi di acidi grassi (come gli acidi grassi omega-6) può effettivamente peggiorare alcune allergie. Spesso è meglio usare gli integratori omega-3 acidi grassi in combinazione con una dieta bassa in grasso.

Ogni animale risponderà diversamente a ciascuno dei diversi antistaminici. Pertanto, molti antistaminici possono avere differenti da utilizzare prima un efficace viene trovato. Ogni antistaminico ha una dose e il rischio di effetti collaterali diversi. Gli antistaminici dovrebbero essere usati con la guida veterinaria. Alcuni effetti collaterali comuni includono sedazione, iperattività, costipazione, secchezza delle fauci, e diminuzione dell’appetito.

Ciclosporina, sotto forma di farmaco di marca Atopica, viene utilizzato con successo nel trattamento di atopia nei cani, specialmente quelli con gravi allergie. Gli effetti collaterali più comuni sono diarrea e vomito. Non funziona subito, ma può richiedere 3-4 settimane per vedere un effetto. Esso può essere utilizzato per brevi periodi di tempo per allergie stagionali, o può essere somministrato a lungo termine per tutto l’anno atopia.

Oclacitinib, noto anche come il farmaco di marca Apoquel, è il più nuovo farmaco sul mercato per il trattamento delle malattie della pelle allergica e atopia. Gli effetti indesiderati più comuni sono vomito, diarrea e inappetenza. Oclacitinib sembra essere estremamente efficace nel controllare il prurito nei cani con atopia e dermatite allergica.

Gli steroidi sono estremamente efficaci per alleviare il prurito e infiammazione. Il problema è che possono avere molti effetti collaterali a breve e lungo termine. Se usato correttamente, possono essere come sicuro per l’uso a breve termine. Il problema è che funzionano così bene che essi sono spesso abusata. A causa delle loro potenziali effetti collaterali, dovrebbero essere usati con attenzione, e alla dose minima efficace per il minor tempo possibile. Essi sono solitamente riservati come una delle ultime linee di trattamenti, ma se non altro funziona, usa gli steroidi.

Iniettabili: forme iniettabili di steroidi sono betametasone, desametasone, flumetasone, metilprednisolone, e triamcinolone. Questi agenti sono generalmente somministrato per via intramuscolare e hanno tra una settimana e sei mesi di durata a seconda del prodotto, la dose, e l’animale.

Gli steroidi possono essere utilizzati in modo efficace e sicuro, se uno schema di dosaggio accurato è seguito.

Oral: Come accennato in precedenza, è molto più facile da personalizzare un programma di dosaggio individuale con la forma di compresse. L’animale colpito solito inizia con la terapia giornaliera per un periodo da tre a cinque giorni, e quindi la dose viene ridotta per ogni altro giorno di dosaggio. Se l’animale deve essere trattato per più di un paio di settimane, allora la dose viene dimezzata settimanalmente fino può essere stabilito un livello terapeutico minimo. L’obiettivo con tutti gli steroidi è di utilizzare la dose minima necessaria per alleviare i sintomi. Adottando questo approccio, gli effetti collaterali sono ridotti.

Effetti collaterali: Gli effetti collaterali potenziali associati con l’uso di steroidi nei cani sono numerosi. Gli effetti collaterali possono apparire con qualsiasi durata o la forma di terapia steroidea. Ogni animale risponde in modo diverso a ogni tipo di trattamento. Tuttavia, il numero e la gravità degli effetti indesiderati sono strettamente correlati alla dose e la durata del trattamento. La maggior parte degli effetti collaterali associati alla dose efficace terapia minimo a breve termine sono lievi e risolvere una volta fermate di terapia. I sintomi più comuni includono l’aumento del consumo di acqua, aumento della minzione, aumento dell’appetito (aumento di peso), depressione, iperattività, ansimando, e diarrea.

L’uso a lungo termine ha il rischio di creare un danno permanente e grave. Alcuni dose elevata, gli effetti collaterali a lungo termine includono aumento dell’incidenza di infezioni, scarsa pelo e della pelle, immunosoppressione. diabete mellito. soppressione surrenalica, e problemi al fegato. I potenziali problemi possono essere gravi, tuttavia, occorre sottolineare che questi effetti collaterali sono dose dipendente. Nonostante i potenziali effetti collaterali, gli steroidi possono essere utilizzati efficacemente e in modo sicuro, se uno schema di dosaggio accurato è seguito. Ancora, a causa della disponibilità di terapie efficaci ancora più sicure, l’uso di steroidi è riservato finché tutte le altre opzioni di trattamento sono state esaurite. Diversi studi hanno dimostrato che se acidi grassi e antistaminici sono utilizzati in concomitanza con steroidi che la quantità di steroidi necessarie per offrire sollievo è notevolmente ridotto.

Il trattamento delle infezioni concomitanti

Poiché infezioni cutanee batteriche e lieviti sono comuni nei cani con allergie, è importante trattare le infezioni così come l’atopia. Un lievito infezione sarebbe stato trattato con un farmaco antifungino. Una cultura pelle e sensibilità può essere eseguita per identificare migliore che antibiotico utilizzare nel caso di infezioni batteriche. Inoltre, shampoo speciali possono essere utili per controllare queste infezioni.

Related posts

  • L’atopia in Cani – Itchy Dog, dermatite atopica cani.

    Spesso si tratta di una questione di tentativi ed errori per trovare un antistaminico che funziona per il vostro cane, ma molto spesso non è efficace antistaminico. Non ci sono prodotti veterinari sono disponibili. Avrete bisogno di …

  • Acne e le allergie, allergia sul viso.

    Proactiv ® cura della pelle esposta ® ID pelle ® allergie cutanee sono spesso mal diagnosticato come tipi di acne. Ti capita spesso di scoppiare con piccoli brufoli rossi? Fare detergenti, creme idratanti, toner, e il trucco …

  • Allergie nei sintomi cani e trigger, è orecchie prurito un segno di allergie.

    Proprio come le persone, i cani possono mostrare sintomi allergici quando il loro sistema immunitario iniziano a riconoscere alcune sostanze-o di tutti i giorni allergens- come pericoloso. Anche se questi allergeni sono comuni in …

  • Allergy Dog Centrale – Tutto su allergie del cane, bambino latte sintomi di allergia.

    Come proprietario di un cane boxer con le allergie. Ho imparato che alcuni dei migliori trattamenti di allergia coinvolgono buona pulizia all’antica. Io davvero non mi considero molto di un creatore di casa, …

  • volto gonfio Allergy

    rash cutaneo Per caso è il lato del viso, che è gonfio il lato su cui hai dormito? Non capisco rigonfiamento visibile. Tuttavia, se dormo da una parte mi sveglio con molti sintomi su quel lato, il mio …

  • Le allergie ai cani, allergico ai cani.

    Per fortuna, i giorni sono passati, quando una persona allergica è stato detto per ottenere solo liberarsi del cane. I medici si rendono conto che molte persone preferiscono sopportare un po ‘tirando su col naso che vivere senza un cane, …

Related posts