Alcolica malattia del fegato, sintomi di insufficienza epatica.

Alcolica malattia del fegato, sintomi di insufficienza epatica.

  1. Steatosi epatica si sviluppa come conseguenza del consumo di alcol acuta e nella maggior parte dei casi può essere invertito se ulteriormente il consumo di alcol è evitato.
  2. Cirrosi è più grave di fegato grasso, e si verifica a causa del consumo di alcol in eccesso, e può portare a insufficienza epatica.
  3. Epatite alcolica è causata dal consumo di alcol in eccesso per un periodo prolungato di tempo. Essa provoca danni al fegato che può variare da moderato a pericolo di vita. Questa grave forma di malattia epatica alcolica può portare a insufficienza epatica e può essere fatale.

Sintomi

I sintomi della malattia epatica alcolica dipendono dalla categoria di malattia epatica. Sintomi generali di malattia epatica alcolica possono includere:

  • la tenerezza addominale
  • Dolore addominale
  • Bocca asciutta
  • Aumento della sete
  • Fatica
  • itterizia
  • Diminuzione dell’appetito
  • Nausea
  • Perdita di peso
  • I cambiamenti nel colore della pelle
  • Arrossamento delle mani o dei piedi
  • vasi sanguigni ragno-come sulla pelle
  • nosebleeds
  • vomito di sangue
  • Sbalzi d’umore
  • Agitazione
  • Perdita di memoria
  • Intorpidimento o formicolio alle braccia e alle gambe

I sintomi specifici di malattia epatica alcolica dipendono da quale delle tre categorie di malattie del fegato sono presenti. Possibili sintomi in base al tipo di malattia del fegato presenti includono:

  • Steatosi epatica è di solito asintomatica. Quando i sintomi sono presenti, sono generalmente lievi o non specifico. Su un esame fisico, i medici possono trovare che il fegato è allargata e liscia, ma di solito non è doloroso al tatto.
  • Gli individui possono sviluppare sintomi di cirrosi, anche in assenza di fegato grasso. La cirrosi può essere diagnosticata in combinazione con epatite alcolica. Possibili sintomi includono ittero, esami del sangue anomali che indicano trombocitopenia o ipoalbuminemia, sanguinamento delle varici o encefalopatia epatica.
  • sintomi epatite alcolica possono variare da lievi a gravi. sintomi non specifici come l’anoressia, perdita di peso, nausea, vomito e dolori addominali possono essere presenti. I sintomi più gravi che sono specifici per la condizione può anche essere presenti, come ad esempio l’encefalopatia, ittero, febbre, angioma stellato e insufficienza epatica.

Le cause

L’alcol viene metabolizzato nel fegato. Quando l’alcol non viene consumato con moderazione, danni al fegato può verificarsi. C’è una componente un po ‘genetica alla malattia epatica alcolica in termini di una predilezione per l’abuso di alcol. Per ulteriori informazioni, leggere Cosa alcol fa al vostro fegato .

Fattori di rischio

Il rischio di malattia epatica alcolica è più elevata per gli individui che consumano una quantità eccessiva di alcol su base regolare. Il rischio aumenta con la quantità e la durata di eccesso aumenti assunzione di alcol. Non tutti gli individui che consumano quantità eccessive di alcol si svilupperà la malattia epatica alcolica. bere moderato aumenta anche il rischio per la steatosi epatica, che è stato identificato in un massimo di 40 per cento dei bevitori moderati. Il consumo quotidiano di più di 60 grammi di alcol per gli uomini e 20 grammi di alcol per le donne porta ad un aumento significativo del titolo rischio di malattia epatica. Sporadica binge drinking sembra essere meno dannoso e meno di un rischio di consumo di alcol giornaliero costante, ma dovrebbe comunque essere considerato un rischio per la salute, comunque.

Test diagnostici

I test specifici che sono necessari per diagnosticare la malattia epatica alcolica dipendono dalla categoria della malattia. Possibili test diagnostici comprendono:

  • fegato grasso è di solito diagnosticata dopo i test storia del paziente, esame fisico e di laboratorio che rivelano funzionalità epatica. L’ecografia può essere in grado di rilevare un fegato iperecogeno. Non c’è altro test diagnostico per l’identificazione di fegato grasso.
  • Epatite alcolica è diagnosticata dopo una storia completa del paziente, esame fisico e di laboratorio anormale test come l’anemia, leucocitosi e la funzione epatica. Una biopsia epatica può essere necessario per confermare la diagnosi.
  • La cirrosi è diagnosticata dopo aver identificato i classici segni e sintomi di malattia epatica allo stadio terminale in un individuo che si identifica come consumare quantità eccessive di alcol. Una biopsia epatica può essere necessario per escludere altre condizioni e confermare la diagnosi.

Opzioni di trattamento

Le opzioni di trattamento per la malattia epatica alcolica dipendono anche dal tipo specifico. Steatosi epatica generalmente migliorare se il consumo di alcol finisce. Per la cirrosi, il trattamento comprende la prevenzione e la gestione di eventuali complicazioni, come varici sanguinamento, encefalopatia e la malnutrizione. Nei casi più gravi, può essere necessario un trapianto di fegato. Epatite alcolica è trattato come la cirrosi, tuttavia, la maggior parte dei centri di trapianto richiedono tutti i pazienti di astenersi dal consumo di alcol per un minimo di 6 mesi, al fine di beneficiare di un trapianto di fegato.

L’opzione di trattamento numero uno per ogni tipo di malattia epatica alcolica è astenersi dal consumo di alcol per promuovere la guarigione del fegato. I corticosteroidi sono anche ricevendo un sacco di attenzione come una forma efficace di trattamento per l’epatite alcolica. Le vitamine possono essere necessari per trattare le sessioni di malnutrizione e di un programma di riabilitazione o la terapia può essere necessaria per contribuire a spezzare una dipendenza da alcol.

Rimedi casalinghi

La più importante rimedio a casa per la malattia epatica alcolica è quello di smettere di bere alcolici. Altre misure comprendono il miglioramento della dieta per assicurare un’alimentazione adeguata e prevenire o trattare la malnutrizione. Un nutrizionista può aiutare a sviluppare un programma nutrizionale che include alimenti adeguati e integratori, se necessario, per aiutare a bilanciare la dieta.

Prevenzione

Astenersi dal consumo di quantità eccessive di alcol è il numero uno modo per ridurre il rischio di sviluppare la malattia epatica alcolica. Dato che la condizione può verificarsi con l’assunzione di alcol solo moderata, l’astinenza o bere occasionale è raccomandato come un metodo di prevenzione efficace.

complicazioni

Complicazioni da malattia epatica alcolica possono includere:

  • Sanguinamento in esofago
  • cirrosi non-alcolica
  • Encefalopatia epatica
  • L’aumento della pressione nei vasi sanguigni del fegato

considerazioni

Continuando a consumare bevande alcoliche dopo la diagnosi di malattia epatica alcolica può portare ad un peggioramento della condizione, ulteriori complicazioni, insufficienza epatica e persino la morte. Gruppi di sostegno possono essere un modo efficace di gestione dello stress correlato alla malattia epatica alcolica e cercando di incoraggiamento con il taglio di consumo di alcol. Tenete a mente, il fegato è in grado di riparare se stesso. Tuttavia, questo è possibile solo fino ad un certo punto del danno (vedere:Può danni al fegato da alcol essere invertito? ).

Related posts

Related posts