Dell’influenza aviaria nei volatili, cibo per le anatre selvatiche.

Dell'influenza aviaria nei volatili, cibo per le anatre selvatiche.

L’influenza aviaria si riferisce alle infezioni di uccelli da influenza aviaria virus di tipo A. Questi virus si trovano naturalmente tra gli uccelli acquatici selvatici in tutto il mondo e possono infettare i volatili domestici e altre specie di uccelli e animali. uccelli acquatici selvatici possono essere infettati dal virus dell’influenza aviaria A virus nei loro intestini e le vie respiratorie, ma di solito non si ammalano. Tuttavia, aviaria virus dell’influenza A sono molto contagiosa tra i volatili e alcuni di questi virus possono far ammalare e anche uccidere alcune specie di uccelli domestici, tra cui polli, anatre e tacchini.

Influenza aviaria A virus sono classificati nelle seguenti due categorie: i virus patogeni A influenza aviaria a bassa (LPAI), e altamente patogeni virus A dell’influenza aviaria (HPAI). Le categorie si riferiscono alle caratteristiche molecolari di un virus e il virus ‘capacità di causare la malattia e mortalità nei polli in un ambiente di laboratorio [2.5 MB, 64 pagine]. L’infezione del pollame con virus LPAI può causare alcuna malattia o una malattia lieve (come piume arruffate e un calo della produzione di uova) e non può essere rilevato. L’infezione del pollame da virus HPAI può causare malattie gravi con elevata mortalità. Sia HPAI e LPAI virus possono diffondersi rapidamente attraverso allevamenti di pollame. Tuttavia, alcune anatre possono essere infettati senza alcun segno di malattia.

Influenza aviaria nei volatili selvatici

Influenza aviaria A virus sono stati isolati da più di 100 diverse specie di uccelli selvatici. La maggior parte di questi virus sono stati i virus LPAI. La maggior parte degli uccelli selvatici da cui sono stati recuperati questi virus rappresentano gabbiani, sterne e uccelli limicoli o uccelli acquatici, come anatre, oche e cigni. Questi uccelli selvatici sono spesso visti come serbatoi (host) per virus A dell’influenza aviaria.

Dell’influenza aviaria nel pollame (Domesticated uccelli)

uccelli domestici (polli, tacchini, ecc) possono essere infettati con i virus dell’influenza aviaria A attraverso il contatto diretto con uccelli acquatici infetto o altri volatili infetti, o attraverso il contatto con le superfici che sono stati contaminati con il virus.

L’infezione del pollame con virus LPAI può causare alcuna malattia o una malattia lieve e può causare solo lievi segni (come piume arruffate e un calo della produzione di uova) e non può essere rilevato. L’infezione del pollame da virus HPAI può causare malattie gravi con elevata mortalità. Entrambi i virus HPAI e LPAI possono diffondersi rapidamente attraverso allevamenti di pollame. infezione da virus HPAI nel pollame (come ad esempio con i virus HPAI H5 o HPAI H7) può causare una malattia che colpisce più organi interni con la mortalità fino al 90% al 100%, spesso entro 48 ore. Alcune anatre possono essere infettati senza alcun segno di malattia.

CDC, United States Department of Agriculture (USDA), Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (OIE), e Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite (FAO) conduce sorveglianza di routine per monitorare i virus influenzali di cambiamenti che possono avere implicazioni per la salute animale e pubblica. gli sforzi di sorveglianza CDC e che si concentrano sulla salute umana. FAO e OIE si occupano di questioni che riguardano gli animali, il cibo e l’agricoltura.

focolai di influenza aviaria sono fonte di preoccupazione negli uccelli addomesticati per diversi motivi:

  • il potenziale di virus a bassa H5 e H7 patogeni di evolversi in virus altamente patogeni
  • il potenziale per la rapida diffusione e la malattia e la morte significativa tra il pollame durante le epidemie di influenza aviaria ad alta patogenicità
  • l’impatto e commerciali restrizioni economiche da altamente patogeno di influenza aviaria
  • la possibilità che virus A dell’influenza aviaria potrebbe essere trasmessa agli esseri umani

Quando H5 o H7 focolai di influenza aviaria si verificano nel pollame, spopolamento (o abbattimento, chiamato anche “stamping out”) di allevamenti infetti è di solito effettuata. In sorveglianza aggiunta di greggi che si trovano nelle vicinanze o sono legati al branco infetto (s), e la quarantena delle greggi vista con abbattimento se viene rilevata la malattia, sono il controllo e di eradicazione metodi preferiti. Vedere oltre focolai di influenza aviaria in Nord America per ulteriori informazioni su influenza aviaria A infezioni da virus in Stati Uniti di pollame.

Informazioni correlate

Related posts

Related posts